Cronaca

Coronavirus, ancora più di 500 nuovi casi in Calabria

Coronavirus

CATANZARO – Sono 515 i nuovi casi di positività rilevati nelle ultime 24 ore in Calabria, a fronte di 3070 tamponi processati. Tante purtroppo le vittime (11) ma fortunatamente anche i guariti (115). In terapia intensiva permangono 46 pazienti (-1, 29,5%).

BOLLETTINO DELLA REGIONE CALABRIA DEL 20/11/2020

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 330.399 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 337.603 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test).

Le persone risultate positive al Coronavirus sono 13.027 (+515 rispetto a ieri), quelle negative 317.372.

Sono questi i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute.

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

– Cosenza: CASI ATTIVI 2.790 (142 in reparto; 17 in terapia intensiva, 2631 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 808 (720 guariti, 88 deceduti).

– Catanzaro: CASI ATTIVI 1.457 (74 in reparto; 19 in terapia intensiva; 1364 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 561 (513 guariti, 48 deceduti).

– Crotone: CASI ATTIVI 828 (51 in reparto; 777 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 270 (264 guariti, 6 deceduti).

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 602 (15 ricoverati, 587 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 159 (148 guariti, 11 deceduti).

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 3.333 (133 in reparto; 10 in terapia intensiva; 3190 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 1.734 (1675 guariti, 59 deceduti).

– Altra Regione o stato estero: CASI ATTIVI 357 (357 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 128 (127 guariti, 1 deceduto). 

 

I casi confermati oggi sono così suddivisi:

Cosenza 83, Catanzaro 53, Crotone 97, Vibo Valentia 27, Reggio Calabria 165. Altra Regione o stato estero 90 sbarcati a Roccella Jonica.

Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 240.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com