Cronaca

Fiamme a Bisignano, a rischio anche due edifici scolastici

BISIGNANO (CS) – L’ennesimo incendio ha devastato oggi un colle di Bisignano, precisamente quello su cui sorge il quartiere di Piano, che ospita la scuola media della cittadina e una scuola elementare. Da svariate settimane ormai il paese sembra un inferno in terra, e mentre le forze messe in campo riescono a domarne uno, ecco spuntare un altro incendio dalla portata devastante, in un continua gioco del gatto e del topo.

Supposizioni lasciano spazio a svariate ipotesi, ma certo non sembra un caso che i momenti in cui gli incendi vengono avvistati sono i momenti di maggiore tregua lavorativa, come la notte o il mezzodì. Inoltre vengono accesi in contemporanea in diversi siti quasi a rendere più difficile il lavoro di chi si preoccupa di spegnere.

E la piaga infesta la ridente valle del Crati proprio nei momenti meno opportuni. Il grande problema siccità, denunciato dalla Sorical oltre che da svariati cittadini, non giova certo alla risoluzione del problema, anzi, acuisce il rischio sentito dalla popolazione

E pensare che nemmeno un mese fa un uomo morì a causa del fuoco e delle sterpaglie. Il Comune però si dice pronta per tentare di fronteggiare il problema, lasciando a chi di dovere l’investigazione, vuole portare avanti una campagna di sensibilizzazione del problema, oltre che la programmazione di una campagna straordinaria di manutenzione del territorio, come dichiara il vice sindaco Graziano Fusaro. Rimangono però quasi altri 2 mesi di fuoco. Letteralmente.

Alfredo Arturi

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top