Cultura&Spettacolo

A Castrovillari il Carnevale è anche sport! E Iannelli smorza la polemica politica …

Carnevale Tennistavolo

CASTROVILLARI (CS) – Il Carnevale di Castrovillari è anche sport.

E’ giunta infatti alla VII edizione la “Coppa Carnevale di Tennis Tavolo”, inserita nella 61^ edizione della rassegna carnevalesca piu famosa della CalabriaTennistavolo

Meirtoo dell’ottima organizzazione va a Giuseppe De Gaio, consigliere regionale FITET Calabria e presidente dell’ ASD Tennis TavoloCastrovillari, per l’impegno profuso nella manifestazione e per i lusinghieri risultati raggiunti in campo nazionale dalla sua associazione sportiva. La Coppa Carnevale è un momento sportivo ormai diventato appuntamento fisso della grande festa  carnascialesca. Un evento come sempre che porta a Castrovillari atleti provenienti da tutt’Italia. Si inizierà dando attenzione  all’integrazione di persone con disabilità. L’intento è quello di far conoscere il Tennistavolo, disciplina sportiva paralimpica  in un momento di condivisione con i ragazzi normodotati facendo emergere le proprie potenzialità, prendendo coscienza dei propri limiti, evidenziando come lo sport possa diventare metodo educativo e preventivo del “Disagio Giovanile”. Presenti all’evento la D.ssa Deborah Granata, Delegata CIP Provincia di Cosenza e Responsabile Centri Giovanili Don Mazzi; il Prof. Stefano Muraca  delegato regionale Calabria  FISDIR, la  Prof.ssa  Mariella Greco, Direttore provinciale, referente area scuola Team Calabria, l’ Avv. Francesca Stancati, Delegata CONI Cosenza, il Dr.Pino Petralia,  Presidente Regionale Fitet Calabria.

Nel pomeriggio, con inizio alle ore 15.30, si assegneranno i titoli di Campione Provinciale Fitet Veterani 2019.

Presente il delegato Cosenza Fitet  Paolo Cucci  con gli atleti delle società di Luzzi , Spezzano Albanese , Cosenza e Castrovillari . Si svolgeranno anche altre gare  con atleti di tutt’Italia. Ospite d’eccezione Miriam Carnovale della  nazionale italiana Cadet femminile che ha già rappresentato la Calabria in giro per l’Europa, partecipando a vari Open ed agli ultimi campionati europei giovanili disputatisi a Cluji in Romania Luglio 2018. L’evento si svolgerà il 4 marzo alle ore 10.00 presso la Palestra del Villaggio Scolastico I° Circolo di Castrovillari.

Sport, ma non politica!

Intanto il presidente della Pro Loco di Castrovillari – organizzatrice dell’evento -, Eugenio Iannelli, smorza ogni qualsivoglia strumentalizzazione politica dell’evento. Di seguito le sue parole: 

«La Pro Loco del Pollino, in qualitá di responsabile della organizzazione del 61° Carnevale di Castrovillari, premesso che per statuto è una Associazione senza scopo di lucro, apolitica e apartitica, comunica che, l’accostamento della maschera tradizionale dell’Organtino, del Carnevale di Castrovillari a un movimento politico della Cittá,  é una iniziativa autonoma ed esclusiva del movimento politico stesso senza coinvolgimento alcuno della Pro Loco di Castrovillari. Dichiara inoltre che é nostra ferma convinzione, supportata dai fatti, che nessuna manifestazione o evento dalla stessa organizzato, possa essere legato, avere connotati o qualsiasi intendimento di carattere anche velatamente politico».

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top