Cultura&Spettacolo

Crosia, dieci totem che raccontano la storia della città

CROSIA (CS) – Nel Comune di Crosia sono stati installati otto totem e due portali che raccontano la storia PROGETTO - TOTEM  (3)della cittadina jonica valorizzandone la natura e l’identità culturale. Queste installazioni rientrano, infatti, nell’ambito di un progetto, “Cartellonistica e strutture per la valorizzazione del turismo e delle aree naturali del Comune di Crosia”, che mira alla promozione del territorio. Tale nuova cartellonistica, del resto, propone itinerari tematici atti alla fruizione dei siti di maggiore interesse storico – culturale. Circa 25 mila euro il costo del progetto realizzato, per mezzo del piano di “Potenziamento infrastrutturale dell’offerta turistica rurale Misura 413. 313 – Azione 1” tramite il Gal Sila Greca, nel più ampio progetto del programma di sviluppo rurale 2007/2013. A dirigere i lavori, gli architetti Domenico Davide Celestino e Patrizia Dina Galati e il geometra Teresa Falcone.

PROGETTO - TOTEM  (2)In realtà, come ha spiegato il Consigliere con delega al Psa, Giovanni Greco, il piano è stato modificato in corso d’opera: inizialmente, infatti, era prevista l’installazione di solo tre totem sul Lungomare Centofante che poi sono stati ridistribuiti in altri luoghi – chiave, come la centralissima Piazza Dante e lungo la statale 106. Inoltre, si è voluto precisare che questa iniziativa è solo una piccola parte di un gruppo maggiore, come previsto dai finanziamenti che l’Esecutivo, guidato da Russo, sta intercettando per riqualificare il ruolo turistico – culturale del territorio di Crosia.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com