Cultura&Spettacolo

George Elliott Clarke incontra gli studenti dell’Unical

ARCAVACATA DI RENDE (CS)- Domani, mercoledì 11 maggio alle ore 16:00, presso l’aula Iana (cubo 20b, ponte coperto) il Poeta Laureato del Canada, prof. George Elliott Clarke, incontrerà studenti e studiosi nell’ambito dei Workshop di alta formazione sullo spazio “Parlando di Spazio all’Università della Calabria / Talking About Space at the University of Calabria”, curati da C. Bruna Mancini (cattedra di Letteratura inglese), che hanno preso il via presso il dipartimento di Studi Umanistici. All’incontro parteciperanno il Magnifico Rettore, Gino Mirocle Crisci, e il Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici, Raffaele Perrelli. Interverranno: Eleonora Rao, dell’Università di Salerno, con un intervento dal titolo “La Toronto Poetry Map di George Elliott Clarke” e George Elliott Clarke, dell’Università di Toronto, che interverrà su “Epic Geography: The Vision of Place in Pound’s Cantos and in my Canticles”. Il Prof. Clarke leggerà anche alcune sue poesie. A moderare l’incontro sarà C. Bruna Mancini.

b7728607-6971-4211-8fde-71670b8a0492

L’intervento del professor Clarcke si inserisce in una serie di appuntamenti che, a partire dallo scorso marzo, hanno permesso a dottorandi, studenti e studiosi di assistere alle lezioni di illustri esperti: Rocco De Leo, Claudia Stancati, Giusy Gallo, Giuseppe Roma, Eleonora Rao, Roberto Sturm. L’incontro dell’11 maggio vuole essere un momento di riunione avvincente che celebra uno dei più famosi autori di Lingua inglese, confermando la proficua collaborazione che la cattedra di Letteratura inglese e il gruppo di ricerca su “Spazi, potere, canone. Dalle mappe, alle cartografie letterarie, al cyberspace” detiene da tempo con l’Università di Salerno.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top