Cultura&Spettacolo

Katàbasis, viaggio nel pitagorismo con Giovanni Maria Arone

COSENZA – Sarà presentato venerdi pomeriggio, alle 18,00 alla libreria Ubik di via XXIV maggio a Cosenza, il libro “Katabasis”, opera prima del giovane scrittore crotonese Giovanni Maria Arone. Come lo stesso sottotilo suggerisce – “Promemoria di una scissione e di una ricomposizione orfico – pitagorica” – si tratta di un romanzo-riflessione che racconta il viaggio infinito verso gli inferi, alla ricerca dell’anima, di Euridice, passando attraverso il dolore, la solitudine, le dualità che l’esistenza ci pone innanzi, riemergendone con risposte chiare, risolvendo dubbi e sviscerando concetti filosofici molto profondi, in una visione Pitagorica della vita di perfetto equilibrio tra l’uomo e tutto quello che lo circonda.IMG-20170306-WA0055
Alla presentazione del libro, edito da Kairos edizioni, interverrà anche la dott.ssa Giovanna De Sesnsi Sestito, professore ordinario di storia greca all’Università della Calabria. Voce narrante sarà Andrea Giuda, mentre Daniele Sorrentino allieterà l’appuntamento culturale con i suoi intermezzi di chitarra.

La scrittura e la filosofia non sono le uniche passIoni del poliedrico artista Giovanni Maria Arone che opera e vive tra Crotone e Roma dove svolge la professione forense. Influenzato dall’orfismo e dal pitagorismo, e dopo varie esperienze artistiche in Italia e all’estero, Arone ha aperto nella sua città natale un laboratorio di scultura. Le sue opere, influenzate dall’orfismo, dal pitagorismo e dal platonismo, oggi sono esposte presso il Museo di Arte Contemporanea “Parco Pignera – Giardini di Pitagora” di Crotone, nonché in altre importanti gallerie d’arte d’ Italia.

Screenshot (14)

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com