Cultura&Spettacolo

Raccolta fondi per restaurare i quattro “scarabattoli”

CATANZARO – Importante iniziativa inaugurata dal FAI (Fondo per l’ambiente Italiano), dall’Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi di Catanzaro-Squillace  e dal Circolo “Placanica” per il restauro dei quattro ”scarabattoli”, patrimonio artistico e capolavoro Barocco di Caterina de Julianis: è stata infatti avviata una raccolta fondi. I quattro “scarabattoli” sono teche contenenti opere settecentesche raffiguranti la Natività, l’Adorazione dei Magi, Il Tempo e la Morte conservate nella Basilica dell’Immacolata. All’appello delle associazioni ha risposto anche il Consiglio dell’Ordine degli Architetti di Catanzaro.

I contributi volontari (anche minimi) di professionisti e cittadini potranno essere versati sul conto corrente IBAN: IT26X0306704400000000000980 (causale: contributo restauro scarabattoli dell’Immacolata – Catanzaro) e saranno consegnati al Circolo Placanica con l’elenco nominativo dei sostenitori.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top