Cultura&Spettacolo

Tabularasa Taste: lo spettacolo realizzato con “Fata Morgana” continua

REGGIO CALABRIA (RC) Continua la programmazione delle serate musicali dell’evento Tabularasa con la rassegna Tabularasa Taste, realizzata in collaborazione con l’Associazione Culturale “Fata Morgana”. E continua il viaggio attraverso diversi gusti e generi musicali.

Dopo la partenza di domenica scorsa con la cantautrice pugliese Orelle, la rassegna musicale prosegue con due nomi di rilievo internazionale: Tango Extremo e Other Voices.

Sabato 11 luglio, alle ore 22.30, sul palco del Tabularasa Taste saliranno gli olandesi Tango Extremo. Capitanati dalla violinista Tanya Schaap, la loro musica spazia tra tango, classica, jazz e musica brasiliana. Unica formazione non argentina ad essere stata ammessa ad esibirsi all’interno del prestigioso Festival “The Buenos Aires Tango Festival”, si sono formati nel 2003. Da allora il gruppo si è esibito in paesi di tutto il mondo, come Argentina, Cina, Russia, Sud Africa, Corea del Sud, Colombia, Egitto, Lettonia, Cuba e Venezuela, così come in Europa (Spagna, Italia, Irlanda e Regno Unito). A conclusione di una fortunata tournée in Polonia, Tango Extremo arriva nuovamente in Italia con una formazione in trio (violino, fisarmonica e contrabbasso).

unnamed (7)

La sera successiva, domenica 12 luglio, alle ore 22.00, sul palco di Piazza Italia ci saranno invece gli Other Voices, band della provincia di Reggio, ma dal respiro internazionale. Già il loro primo disco, “Anatomy of a Pain” (2005), ottiene grossi consensi da stampa e web magazine del settore. Il gruppo si fa conoscere subito soprattutto a livello internazionale; fa da spalla ad artisti di grande fama, quali El Guapo, Buzzcocks e Wayne Hussey (cantante dei Mission e componente dei Dead or Alive e dei Sisters of Mercy); suona spesso all’estero (Inghilterra, Francia, Germania) e a Berlino si esibisce all’interno del festival “Blüthenrausch Summer Fest”. La rivista “Ritual” li annovera tra le band più interessanti del 2006. Nel 2010 registrano a Liverpool l’EP “Beloved Child”, affiancati da Francesco Mellina (manager dei Dead or Alive), dal produttore Yorkie (bassista degli Space) e dagli ingegneri del suono Pat O’Shaughnessy, Simon Denny e John Withnall. L’EP esce in Inghilterra nel 2011, riceve molti consensi e passa su radio importanti come BBC, Cool Rock (New York), Amazing. Nel 2014 ritornano in studio a Liverpool per iniziare i lavori del nuovo album, “A Way Back”, che sarà registrato in parte presso Artigianalsound di Taurianova. Yorkie produce nuovamente la band e Pat ritorna come tecnico del suono. Il mastering del nuovo disco è affidato a Kevin Paul, famoso per i lavori con i Depeche Mode.

unnamed (8) unnamed (9)

Le serate musicali di Tabularasa si concluderanno ancora con altre due proposte non convenzionali: lunedì 27 luglio con il cabaret surreale degli Opera Chaotique (provenienti della Grecia); e martedì 28 luglio con l’alternative rock di Alessio Calivi che, con una nuova formazione in trio, chiuderà il Tabularasa Taste 2015.

Un cartellone per tutti i gusti, sonorità che vanno dalla classica al jazz, dal pop-rock alla new-wave. Nomi di caratura internazionale, da poter ascoltare, tra l’altro, del tutto gratuitamente. Tanti buoni motivi per non perdere nessuno degli appuntamenti di Tabularasa Taste.

L’ingresso a tutti i concerti è gratuito.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com