Politica

“Le ragioni del NO”, a Catanzaro Quagliariello, Matteoli e Baldassarre

CATANZARO (CS) – «A meno di tre settimane dal referendum, il presidente del Consiglio prova a stupire con gli effetti speciali: va in tournée con i Coldplay sulle reti del servizio pubblico, si improvvisa emulatore di Trump mentre inonda le case degli italiani all’estero con le sue foto con Obama, nasconde dietro l’armadio le bandiere europee pronto a tirarle nuovamente fuori per la prossima photo opportunity a Ventotene, e adesso vuole far credere che se perderà il referendum sarà colpa degli hacker russi. Su questo ci sentiamo di rassicurare il premier: a bocciare la sua arroganza saranno i cittadini italiani, che ogni giorno incontriamo girando in lungo e in largo il Paese, senza i potenti mezzi di Palazzo Chigi, senza fanfare mediatiche al seguito, ma con la forza delle idee e l’entusiasmo di un popolo che non intende piegarsi alla prepotenza». E’ quanto affermano Gaetano Quagliariello, leader di ‘Idea’, e Altero Matteoli, di Forza Italia, attesi, venerdì 18 novembre, da un convegno sulle “Ragioni del NO” a Catanzaro. Con loro ci sarà anche il presidente emerito della Corte Costituzionale Antonio Baldassarre. L’incontro, previsto presso l’Auditorium ITIS “E.Scalfaro” alle ore 17.30 sarà moderato dal presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Calabria, Giuseppe Soluri.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top