Enogastronomia

Enogastronomia, il vino di Donnici nei percorsi turistici del Comune di Cosenza

COSENZA – L’Associazione culturale “Vivi Donnici” ha formulato al Comune di Cosenza la proposta di inserire nei percorsi turistici del Comune le Cantine e le vigne del territorio della Dop “Terre di Cosenza”, una proposta che ha incontrato il parere favorevole del consigliere comunale Giuseppe d’Ippolito.
«Le esigenze dei turisti – ha sottolineato il consigliere d’Ippolito – sono sempre crescenti ed è compito di chi amministra i territori favorire l’ampliamento dell’offerta a beneficio dei flussi di visitatori provenienti dalle altre regioni d’Italia ed anche dall’estero. La possibilità di poter visitare le vigne e le cantine rappresenta un’attrattiva interessante per il turista che preferisce un percorso integrato tra la proposta classica e la proposta enogastronomica. Il vino è cultura e fa parte integrante dell’identità del territorio cosentino, depositario di antiche tradizioni portate avanti da secoli sulle colline donnicesi. La proposta avanzata dall’Associazione “Vivi Donnici”, che si è sempre spesa per valorizzare le tradizioni del nostro territorio, va guardata con molta attenzione, anche nella prospettiva di rendere praticabile l’ingresso di Donnici e delle sue uve, in un futuro neanche troppo lontano, nei grandi circuiti virtuosi del buon vino, apprezzato non solo dai calabresi, ma anche dal resto del nostro Paese. Donnici e il suo territorio hanno tutte le carte in regola per candidarsi a sviluppare negli anni a venire un solido turismo enogastronomico o turismo emozionale che dir si voglia e la proposta dell’Associazione culturale “Vivi Donnici” va proprio nella direzione di dare un significativo contributo in questa direzione».

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com