In Evidenza

Una voce per il tuo sociale Ad aprile partirà una nuova web radio

Locandina WAYSi terrà sabato 18 aprile alle ore 10, presso il Museo del Presente di Rende (CS), l’evento di lancio del progetto W.A.Y. (Welfare Air Young), finanziato nell’ambito dell’Avviso pubblico “Giovani per il sociale” per la promozione ed il sostegno di azioni volte al rafforzamento della coesione sociale ed economica dei territori delle Regioni Obiettivo Convergenza, tese al potenziamento degli interventi diretti ai giovani e finalizzate all’inclusione sociale ed alla crescita personale, promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

Asse centrale del progetto è l’implementazione e gestione di una moderna piattaforma multimediale e stazione web radio in grado di dare voce al sociale, garantendo la trasmissione, fruizione e condivisione di file audio sia in postazione fissa che mobile. L’idea è quella di consentire a tutti i giovani beneficiari coinvolti a vario titolo nel progetto che vorranno cimentarsi nel ruolo di speaker radiofonico, di dare voce al loro mondo usufruendo gratuitamente di attrezzature tecniche e strumentazioni moderne, con l’ausilio di tecnici specializzati messi a disposizione dalla rete di progetto.

La stazione web radio è stata allestita presso la sede operativa messa a disposizione dal partner Centro di Solidarietà “Il Delfino”, in via Mortati, 1, a Cosenza. L’Associazione studentesca Rinnovamento Democratico Universitario dell’Università della Calabria, in qualità di Capofila, in collaborazione con l’Ente ICS ASSOCIATI e il Centro di Solidarietà “il Delfino” sono gli ideatori del progetto W.A.Y., ma i veri protagonisti sono i tanti giovani appartenenti al mondo dell’istruzione, del volontariato, dello sport, della cultura e, più in generale, del welfare. Con la web-radio la rete di progetto intende dotare, infatti, il territorio un importantissimo strumento per dare voce alle iniziative di tutti coloro che credono nel riscatto della comunità attraverso valori come la cultura, l’informazione libera e l’impegno civile.

Fra gli associati esterni che hanno accettato fin da subito la nuova sfida figurano il Liceo Scientifico-Linguistico Statale “Pitagora” di Rende (CS), il Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Cosenza, l’Unione Ciechi Calabria e la sede provinciale di Cosenza, il CONI Comitato provinciale di Cosenza, il Settore Orientamento, Servizi agli Studenti e Apprendimento Permanente dell’Università della Calabria.

Il progetto entrerà nel vivo nel mese di aprile 2015, con un evento lancio previsto per sabato 18 aprile, presso il Museo del Presente di Rende (CS), a conclusione di una serie di incontri e seminari formativi aperti a tutti che verranno programmati nella settimana che va dal 13 al 17 aprile. Si tratta di laboratori didattici sperimentali per aspiranti conduttori, dj, produttori, speaker radio-fonici. Conduzione radiofonica e regia, tecniche di gestione del messaggio audio, creazione di un palinsesto radiofonico: questi i principali contenuti. A istruire i nuovi giovani “speaker” su come si fa la radio e come ci si comporta a microfono aperto sarà Marco Iacoianni, giovane e brillante calabrese meglio noto come “dj Squalo”, dj e conduttore radiofonico di Radio 105, con la supervisione educativa della partnership di progetto. Il resto verrà affidato al flusso inarrestabile dei social network che fanno di ogni persona un potenziale citizen-reporter.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com