Pallavolo

Ferraro Lamezia di nuovo in campo per centrare l’obiettivo stagionale

LAMEZIA TERME (CZ) – Dopo la sosta coincisa con la fine del girone di andata il campionato di serie B1 femminile di pallavolo riprende la sua corsa con le varie contendenti pronte a buttarsi nella mischia per migliorare la propria classifica e cercare di centrare l’obiettivo stagionale.

La settimana di pausa è stata utile per ricaricare le pile ma, soprattutto, per recuperare dagli acciacchi fisici che nell’ultima parte del girone di andata hanno costretto alcune atlete del presidente Ferraro a fermarsi completamente. Condizioni fisiche precarie che hanno verosimilmente condizionato anche il rendimento in campo della squadra.

Per la Ferraro Lamezia la fase discendente inizia con un test probante in trasferta sabato pomeriggio. Esaurite le trasferte in Sicilia e Puglia, in questa seconda metà della stagione, si viaggerà solo in direzione di Campania (Arzano, Salerno, Torrese) e Lazio (Roma, Aprilia, Sant’Elia).

Nella prima, le ferrarine, saranno impegnate sul campo di Arzano (ore 17) contro una squadra facilmente superata nella gara d’esordio della stagione ma da allora tanta acqua è passata sotto i ponti.

Entrambe le formazioni si sono rinnovate ed entrambe hanno cambiato guida tecnica. Le campane già da diverse settimane, mentre le lametine alla fine del girone di andata con Francesco Eliseo che ha ripreso quella che era stata la sua panchina lo scorso anno subentrando a Giangrossi.

Questo non è l’unico cambiamento, diversi i rinforzi in corso d’opera, l’ultimo proprio nelle stesse ore del neo-coach con l’arrivo di Marianna Iannone a rinfoltire il roster che aveva avuto qualche defezione.
In ogni caso, per Eliseo, è tutto nuovo ed il neo coach ha avuto a disposizione solo il periodo della pausa per conoscere le caratteristiche delle singole e poter impostare il suo credo adattandolo al meglio al roster a disposizione.

Obiettivo quindi delle biancoverdi è vendere cara la pelle puntare a mettere in cascina qualche punticino se non qualcosa in più. In un torneo difficile da decifrare, dove le distanze sono ancora minime, tutto può ancora accadere così come i risultati delle ultime giornate ci mostrano.

La gara di Arzano sarà diretta dalla coppia formata da Emanuele Renzi di Latina e Marco De Orchi di Frosinone.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top