Calcio

Coppa Italia Dilettanti regionale: l’Acri torna in semifinale. La prima volta della Reggiomediterranea

CATANZARO – Si sono disputate questo pomeriggio le gare di ritorno dei quarti di finale della fase regionale della Coppa Italia Dilettanti 2021.

Quattro anni dopo l’ultima volta torna in semifinale il Città di Acri (foto pagina Facebook) che, dopo il 3-1 esterno della gara di andata, sul terreno amico del “P. Castrovillari” batte il Digiesse PraiaTortora per 4-0 (reti di Le Piane, Curatelo, doppietta Petrone). Forte del 6-2 acquisito al “Marzano” di Vibo Marina, anche il Soriano stacca il pass per le semifinali nonostante la sconfitta odierna in casa del CotroneiCaccuri per 2-3. Con la vittoria di misura in casa di Stilomonasterace (0-1) si qualifica anche il Locri, attuale capolista del massimo campionato regionale di Eccellenza, che può riassaporare la fase finale dopo il successo di Catanzaro del 23 dicembre 2017 e la semifinale del 2019 (all’andata finì 1-2).
Allo stadio “Borrello”, infine, il Brancaleone, seconda squadra di Promozione rimasta in corsa insieme al PraiaTortora, non riesce a migliorare lo 0-2 rimediato all’andata a Croce Valanidi contro la Reggiomediterranea che, grazie al risultato finale di 1-1, approda per la prima volta nella sua storia in semifinale della Coppa Italia.  

PROGRAMMA SEMIFINALI

Città di Acri – Soriano e Locri – Reggiomediterranea (andata 24 novembre, ritorno 8 dicembre);

FINALE 

 22 dicembre.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top