Altri Sport

PGS, ai nastri di partenza la nuova stagione sportiva. Il presidente Gallo in Calabria

LAMEZIA TERME (CZ) – Puntare tutto sulla formazione dell’atleta e in particolar modo della persona. E’ questo il messaggio emerso nel corso del raduno e rimarcato a gran voce dal presidente nazionale delle Polisportive Giovanili Salesiane, Gianni Gallo, giunto in Calabria per l’avvio della stagione sportive 2016/2017. «L’investimento sulla qualità – ha spiegato il massimo esponente del mondo pigiessino italiano – è l’investimento più importante per chi vuole promuovere l’attività sportiva con le nuove generazioni. Il nostro ente di promozione sportiva ha creato la figura dell’alleducatore proprio per sottolineare come non si possa dimenticare l’aspetto educativo quanto si allena, quando si sta in un campo o in una palestra con i ragazzi. In tale direzione, la Calabria sta spendendo tante energie investendo molto sulla formazione dei volontari».

Un compito, quest’ultimo, attuato da diversi anni dal Comitato Regionale delle PGS e reso più incisivo con l’approvazione del nuovo “Piano Formativo” in vigore nella nuova stagione sportiva. Nello specifico, si darà particolare risalto al ruolo strategico dell’alleducatore, da quest’anno obbligatorio per tutte le categorie. Il percorso di formazione di questa figura cardine si svilupperà su cinque moduli organizzati durante più weekend, il primo previsto dal 4 al 6 novembre prossimi. E ancora, novità assoluta, verrà promosso in via sperimentale un “Campo Scuola Atleti” per ragazzi dai 10 ai 13 anni. «Accanto alle attività ordinarie che crescono a vista d’occhio per via delle numerose richieste di affiliazione – ha spiegato nel corso dell’assemblea il presidente delle PGS Calabria, Demetrio Rosace – vogliamo consolidare lo spirito associativo per promuovere uno sport “fatto” su misura per i nostri giovani. Punto focale del nostro progetto sarà ancora una volta la formazione. E poi, non mancheranno gli attesi tornei e campionati di calcio a cinque, pallavolo e basket dalle categorie Micro e Mini alla categoria Libera, i concentramenti regionali per i più piccoli a Reggio, Soverato e Spezzano Piccolo, i gran galà di danza, i raduni degli arbitri. Fino all’evento più atteso, le “Pigiessiadi”, dall’1 al 4 giugno 2017, in grado di coinvolgere atleti e associazioni provenienti da più parti d’Italia».

All’assemblea di Lamezia sono altresì intervenuti il vicepresidente nazionale delle PGS, Carmine Longo, il direttore tecnico regionale, Luigi Corio, e la referente regionale delle Figlie di Maria Ausiliatrice, suor Elisa Turco.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top