Calcio

La Vibonese pareggia con il Catania: un punto a testa

VIBONESE – CATANIA 1-1

VIBONESE (4-4-2): Marson; Sciacca, Bachini, Redolfi, Ciotti; Laaribi, Ambro (6’ st Pugliese), Tumbarello, Statella; Berardi (32’ pt Cattaneo), Plescia. In panchina: Di Santo, Falla, Fomov, La Ragione, Mahrous, Mengoni, Murali, Parigi. Allenatore: Galfano. 

CATANIA (4-2-3-1): Confente; Calapai (41’ st Albertini), Giosa, Silvestri, Pinto; Welbeck (41’ st Reginaldo) Dall’Oglio (41’ st Maldonado); Manneh (5′ st Rosaia), Golfo (17’ st Di Piazza), Russotto; Sarao. In  panchina: Claiton, Izco, Santurro, Volpe, Vrikkis. Allenatore: Raffaele. 

ARBITRO: Di Graci di Como

MARCATORI: 37’ pt Plescia (V), Sarao 41′ pt (C). 

NOTE: partita giocata a porte chiuse. Nessun ammonito. Recupero: 2’ pt, 4’ st.

VIBO VALENTIA – La Vibonese blocca sul pareggio il Catania di mister Raffaele. Dopo l’iniziale vantaggio rossoblù arriva la risposta degli etnei nel giro di 240 secondi. 

Vibonese-Catania, due gol in 4 minuti 

La gara viene per lunghi tratti indirizzata dal Catania che con Russotto sfiora il vantaggio al 21’: Marson manda in angolo. I calabresi non demordono e dopo qualche minuto provano a reagire con una conclusione inefficace di Dall’Oglio. Improvvisamente il match si accende al minuto 36 con il gol di Plescia. Il Catania non ci sta e dopo 4 minuti pareggia con un colpo di testa di Sarao. 

La ripresa

Entrambi gli allenatori cambiano qualche interprete in campo, ma il risultato non si sblocca. Al 18’ della ripresa Sarao cerca la doppietta di giornata senza però inquadrare lo specchio. Poco dopo ci prova anche Plescia senza alcun risultato. 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com