8@31

La questione Atam è delicata

GIUSEP1

REGGIO CALABRIA – Il Sindaco Giuseppe Falcomatà, saluta con soddisfazione il rinvio dell’udienza sulla delicata  questione Atam, l’azienda di trasporto pubblico reggina. L’udienza ,prevista per oggi  è stata rinviata al 18 febbraio 2015 al fine di consentire all’amministrazione appena insediata di avere un quadro chiaro sulla questione. «Questo risultato è il frutto di un lavoro organizzativo del quale – ha affermato il primo cittadino – bisogna ringraziare il Prefetto Sammartino che ha avuto il garbo e l’accortezza di convocare i dirigenti dell’azienda, i vertici Inail e Inps, le parti sociali, la Regione e il Comune al fine di avviare un percorso operativo condiviso. Nondimeno bisogna ringraziare l’autorità giudiziaria per la decisione del rinvio a giudizio. Il riconoscimento dei crediti da parte della Regione, consente al Comune di predisporre in modo più concreto il piano di risanamento dell’Azienda». Il Sindaco Giuseppe Falcomatà ha poi sottolineato la delicatezza del tema per tutta la città: «bisogna lavorare per salvaguardare il servizio pubblico ai cittadini, le 350 famiglie che lavorano per l’azienda e l’azienda stessa che da sempre opera nel nostro territorio e che è patrimonio della città nonché dei cittadini».

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top