8@30 in piazza

La Giunta ha approvato il Piano Triennale anticorruzione

CATANZARO – La Giunta regionale si è riunita sotto la presidenza della Vicepresidente Antonella Stasi, con l’assistenza – informa una nota dell’Ufficio stampa- del Dirigente generale Francesco Zoccali.

Su proposta del Presidente Giuseppe Scopelliti  è stato approvato, conformemente a quanto previsto dalla normativa nazionale in materia, il Piano triennale per la prevenzione della corruzione 2014-2016.
E’ stato, poi, nominato Franco Sarica Commissario dell’Asp di Reggio Calabria, per la durata di sei mesi.

Su proposta dell’Assessore alla Cultura Mario Caligiuri è stato approvato il Programma annuale 2014 relativo al Fondo Unico per la cultura, che ammonta a quattrocentomila euro. Tra le iniziative che potranno essere realizzate vi sono la promozione della lettura, la partecipazione al Salone del libro di Torino e alla Fiera del libro di Bologna. Si tratta di iniziative preparatorie all’Expo di Milano 2015.

Su proposta dell’Assessore all’Agricoltura Michele Trematerra, in tema di regime delle quote latte, è stata deliberata l’assegnazione delle quote residue disponibili alla riserva regionale per la  campagna 2014-2015.

Su proposta dell’Assessore al Personale Domenico Tallini  è stato approvato il Regolamento regionale inerente il “Sistema di misurazione e valutazione della performance della Regione”.

Su proposta degli Assessori, al Bilancio, Giacomo Mancini ed al Personale Domenico Tallini  è stato approvato un ordine del giorno con il quale si chiede al Presidente del Consiglio dei Ministri Enrico Letta che le “operazioni di smantellamento e smaltimento della “Costa Concordia” vengano effettuate nel porto di Gioia Tauro.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com