8@30 in piazza

Pepè e Circosta ai domiciliari in Liguria per ‘Ndrangheta

carcere

carcereBORDIGHERA (IM) – Sono finiti ai domiciliari Michele Ciricosta e Benito Pepè, accusati di essere i capi della ‘Ndrangheta nella zona di Ventimiglia, assieme ai fratelli Barilaro. I due erano stati arrestati nel giugno del 2011, nell’operazione ‘Maglio 3′ dei carabinieri del Ros di Genova. Il maxi processo che li coinvolge assieme ad altri dieci imputati culminerà nella requisitoria  il prossimo 8 ottobre, a cui seguira’ la discussione delle difese.

Questo è quanto ha stabilito il Gup di Genova, Silvia Carpanini, secondo quanto riferito dal legale di Ciricosta e Pepè, l’avvocato Marco Bosio.

Print Friendly, PDF & Email





To Top