Attualità

Giornata di studio sulla sicurezza stradale, assegnazione del premio ASS.A.P.L.I

VILLAPIANA (CS) – Sicurezza, educazione e prevenzione stradale saranno al centro, sabato 2 dicembre, di una giornata di studio, a partire dalle ore 16,30, presso il Centro Polivalente di Villapiana Scalo per mano dell’ASS.A.P.L.I, Associazione di Polizia Locale Italiana firmataria della Carta Europea della Sicurezza Stradale “25.000 vite da salvare”, in occasione della Giornata Mondiale della Sicurezza Stradale e per ricordare le tante vittime della strada.
Qui sarà assegnato il premio ASSAPLI, alla sua prima edizione con il titolo : “Sulla strada con saggezza e in sicurezza”.
Diversi gli enti, insieme, per sottolineare l’evento civico: oltre la Regione , i Comuni di Castrovillari e Villapiana, il Comando della Polizia Locale dello stesse ente ionico, l’ACI, il Centro Servizi per il Volontariato, in collaborazione con le Associazioni ENSA, Omnibus, “Giorgio La Pira “ di Cosenza, l’Accademia formativa della Polizia Locale ed altri organismi.
L’appuntamento prevede, oltre i saluti del Sindaco di Villapiana, Paolo Montalti, l’introduzione e conclusione da parte del presidente nazionale dell’ASSAPLI, Dario Giannicola, ed i contributi, moderati dal presidente dell’associazione “Giovanni La Pira” di Cosenza, Antonio Belmonte, del presidente della Regione, Mario Oliverio, del Vescovo di Cassano allo Jonio, mons. Francesco Savino, del prefetto di Cosenza, Gianfranco Tomao, dell’Assessore regionale alle Infrastrutture, Roberto Musmanno, del presidente e consigliere nazionali dell’Automobile Club Italia, rispettivamente Angelo Damiani Sticchi e Giovanni Forciniti, del presidente dell’ACI di Cosenza, Renato Arena, del presidente del CSV di Cosenza, Gianni Romeo, e del dirigente medico dell’ASP, Sisto Milito.

Il presidente nazionale dell’ASS.A.P.L.I., l’avvocato Dario Giannicola, annunciando l’iniziativa sinergica ricorda che «l’opportunità è volta ad affermare il valore della vita che non può essere messa a rischio.Ecco perché- spiega- continuiamo a lavorare intensamente su questa urgenza educativa : per tutelare la vita umana, bisognosa di accortezza per combattere superficialità, distrazione e , purtroppo, imprudenza, ancora tante».

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com