Attualità

Servizio civile, a Castrovillari “Porte aperte alla cultura”

CASTROVILLARI (CS) – Il progetto di Servizio Civile per il 2017 “Porte aperte alla cultura” proposto dall’amministrazione comunale di Castrovillari è stato approvato. Il progetto, presentato in partenariato con il Gruppo Archeologico della Città e l’associazione IntegrandoSi, ha ricevuto la necessaria approvazione dalla Regione Calabria. A darne notizia è stato il primo cittadino Domenico Lo Polito, insieme al consigliere Carlo Lo Prete. I due hanno dichiarato che «la nuova azione è protesa, ancora una volta,  ad accompagnare la conoscenza dei luoghi di cultura con un intervento didattico-educativo tra storia e identità per una migliore fruizione e diffusione del patrimonio e delle testimonianze, fondamenti e suscitatori di crescita». L’iniziativa prevede anche momenti d’integrazione civica e culturale per gli immigrati presenti sul territorio. «L’obiettivo generale del progetto – hanno concluso – è sempre quello di  potenziare il sistema museale cittadino come ambito della memoria». I volontari da selezionare anche per quest’anno saranno 4 ragazzi/e di età compresa tra i 18 ed i 28 anni, che svolgeranno le attività previste dall’Avviso il quale verrà pubblicato sul sito del Comune prossimamente.

Print Friendly, PDF & Email





To Top