Attualità

Sport e giornalismo, a lezione con Giacomo Crosa

CASTROLIBERO (CS) – Si terrà venerdì 9 marzo alle 9.30, presso l’aula magna dell’Istituto di Istruzione Superiore di Castrolibero, l’incontro con l’atleta olimpico e giornalista Giacomo Crosa voluto dal comitato CSAIn (Centri Sportivi Aziendali e Industriali) di Cosenza e organizzato in sinergia con il Circolo della Stampa “M.R. Sessa”.Durante la mattinata Crosa ripercorrerà i fatti salienti dei Giochi Olimpici del Messico del 1968, particolarmente significativi dal punto di vista sportivo, storico e sociale di cui quest’anno ricorre il cinquantenario, per soffermarsi sulla sua esperienza personale, quando, appena ventunenne, ottenne il primato italiano di salto in alto di 2.14 mt, ancora oggi il migliore ottenuto da un atleta italiano.

Giacomo Crosa, un maestro di Sport

Maestro di Sport, medaglia di bronzo al Valore Atletico, docente di preatletismo presso la Scuola dello Sport del CONI, ha proseguito la carriera professionale come giornalista diventando inviato speciale della RAI e, successivamente, vicedirettore RTI/Mediaset sino al 2012. Ha condotto varie rubriche sportive sui canali Mediaset e ha seguito da cronista 10 edizioni dei Giochi Olimpici estivi, da Montreal 1976 a Londra 2012, e le Olimpiadi invernali di Lake Placid (1980), Sarajevo (1984) e Torino (2006).

L’incontro sarà preceduto dai saluti istituzionali della dirigente dell’IIS Castrolibero Iolanda Maletta, del presidente del Circolo della Stampa di Cosenza Franco Rosito, del sindaco di Castrolibero Giovanni Greco, del dirigente dell’Ufficio Scolastico provinciale Luciano Greco, del delegato del CONI di Cosenza Francesca Stancati, del delegato CIP provinciale Deborah Granata e dal delegato FIDAL Cosenza Vincenzo Caira.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com