Cronaca

Azienda di catering sospesa, norme igienico-sanitarie assenti

carabinieri

VIBO VALENTIA – I carabinieri, a seguito di un controllo effettuato presso i laboratori di un’azienda di catering, hanno rinvenuto negli stessi delle anomalie. Le cucine risultavano presentare delle criticità di non poco conto per quanto riguarda gli aspetti igienico-sanitari. Il responsabile della struttura non era in possesso della necessaria documentazione sanitaria. Le forze dell’ordine, di fatto, ne hanno disposto l’immediata sospensione dell’attività. I prodotti alimentari sono stati posti sotto sequestro. 

Sporcizia in ogni dove, bloccato il lavoro dell’azienda di catering

Scaffali arrugginiti, sporcizia, escrementi di animali e insetti sono soltanto alcune delle problematiche riscontrate. All’interno dello stabile le pareti della cucina erano sporche nonché prive delle piastrelle. Gli utensili da lavoro, invece, erano stati adagiati per terra. Altre situazioni critiche rendevano i locali non utilizzabili (foto di repertorio). 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top