Cronaca

Catturato a Roma il presunto boss Pantaleone Mancuso

ROMA – Catturato a Roma, nelle vicinanze di Piazza Re di Roma Pantaleone Mancuso, 58 anni, irreperibile dallo scorso mese di ottobre. E’ stato trovato dalla polizia in una sala bingo.

Mancuso era stato arrestato al confine tra il Brasile e l’Argentina nel 2014, ma fu poi estradato in Italia. Tre anni dopo era nuovamente scomparso e successivamente rintracciato nel vibonese.

Era stato sottoposto alla sorveglianza speciale e, nonostante questo si trovava nella capitale. Il presunto boss Mancuso è in attesa della decisione della Cassazione relativamente al processo “Genesi”, in cui gli si contesta l’associazione mafiosa. E’ imputato in appello per tentato omicidio nei confronti di una zia e di un cugino, avvenuto a Nicotera nel 2008. Il figlio Emanuele è uno dei maggiori esponenti della famiglia Mancuso dei Linbadi, primo membro della famiglia a decidere di voler collaborare con la giustizia.

Fonte Foto Cn24.it

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com