Cronaca

Spavento al pronto soccorso dell’Annunziata tra caos e tensione

COSENZA – Serata da incubo quella vissuta ieri sera al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Cosenza. Attorno alle 21.00 un principio di incendio ha interessato i locali che ospitano il reparto di emergenza del nosocomio cosentino mandando in tilt tutte le attività che si stavano svolgendo in quel momento.

Pare che un paziente in attesa da diverse ore e preso da una crisi di nervi abbia azionato il dispositivo antincendio. Le polveri fuoriuscite dall’estintore hanno costretto pazienti e personale in fuga verso l’esterno nella tensione e nello smarrimento più totale.

L’uomo, secondo quanto dichiarato da alcuni testimoni, sembra fosse affetto da disturbi psichici e che la sua intenzione fosse quella di provocare un incendio. Sul posto anche i Vigili del Fuoco. Nel corso della serata la situazione, seppur nel caos, è lentamente tornata alla normalità.

Immagine di repertorio

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com