Cronaca

Tenta di truffare alcuni studenti dell’Unical fingendosi docente, arrestato dai carabinieri

59527177_carabinieri_new

COSENZA – Si fingeva docente dell’Università della Calabria tentando di carpire la buona fede di alcuni giovani studenti a cui prometteva favori in cambio di denaro. Ma le guardie giurate dell’ateneo lo hanno individuato e segnalato ai carabinieri, che lo hanno tratto in arresto. E’ così finito in manette Salvatore Arturi, 46 anni, già noto alle forze dell’ordine, che deve scontare una pena di un anno e 5 mesi per truffa e sostituzione di persona, reati commessi a Cuneo nel 2013. L’uomo, noto proprio per alcune fantasiose truffe, in passato si era già finto rappresentante dell’Ikea e avrebbe millantato l’allestimento di un punto vendita a Montalto Uffugo. Poi, con vari nomi, si sarebbe spacciato per un rappresentante di un’azienda di prodotti d’igiene e anche commercialista, in varie regioni italiane.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top