Cultura&Spettacolo

Al Rendano i virtuosismi del fisarmonicista Richard Galliano

COSENZA – Quarto appuntamento con la Stagione Concertistica dell’Associazione Quintieri; finanziata dalla Regione Calabria, quale evento storicizzato, la Stagione Concertistica vede, inoltre, il supporto dell’Amministrazione comunale di Cosenza della Fondazione Carical.

Punta di diamante della Stagione, domenica 5 maggio sul palcoscenico del Teatro Rendano, il concerto del famosissimo Richard Galliano, alla fisarmonica e al bandoneon. Star assoluta sullo scenario mondiale e unico fisarmonicista al mondo a registrare per la famosa etichetta “Deusche Grammophon”, Galliano può essere considerato l’erede artistico della tradizione di Astor Piazzolla. Nell’appuntamento cosentino sarà accompagnato da Gli Archi del Rendano, ma la serata sarà anche impreziosita da sue composizioni per fisarmonica e archi.

Richard Galliano dall’età di 4 anni, studia pianoforte e fisarmonica dal padre Lucien Galliano, anch’egli fisarmonicista e maestro. Al Conservatorio di Nizza, diretto dal famoso Pierre Cochereau, viene accolto con entusiasmo. Studia armonia, contrappunto e trombone (Primo Premio nel 1969).
Nel 1975, durante il suo trasferimento a Parigi, incontra Claude Nougaro. Richard Galliano è stato direttore di fisarmonica ed orchestra fino al 1983. Compone le musiche di tutti i Brouillards, des Voiliers, Vie Violenza. Nel 1980 incontra Astor Piazzolla, che gli consiglia di creare lo stile francese “New Musette”, così come lo stesso Piazzolla ha creato lo stile “New Tango” argentino.
Richard Galliano ha registrato più di 50 album a suo nome e ha lavorato con numerosi artisti di fama.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com