Cultura&Spettacolo

Armonie d’Arte Festival, sabato andrà in scena “Francesco e il sultano”

SPETT NAPOLI 18-09-2012 NELLA FOTO L'ATTORE MARIANO RIGILLO (NEWFOTOSUD ALESSANDRO GAROFALO)

BORGIA (CZ) –  Sabato 20 agosto, alle ore 22 il Parco Archeologico di Scolacium farà da cornice al secondo appuntamento previsto nel Focus Rosso, dedicato all’interculturalità e al dialogo tra le genti, di questa XVIesima edizione di Armonied’ArteFestival ideato e diretto da Chiara Giordano, e il cui ente attuatore è la Fondazione Armonie d’Arte: “Francesco e il Sultano, ovvero il dialogo felice tra Cristianità e Islam”. Una produzione originale del Festival di Francesco Brancatella, in prima assoluta, dedicata a Suso Cecchi D’Amico e Franco Zeffirelli, autori del soggetto inedito sull’incontro tra San Francesco e il Sultano d’Egitto che ha ispirato la sceneggiatura, con la specifica direzione artistica di progetto della stessa Chiara Giordano. Sul palco Alessio Boni nei panni di San Francesco, Mariano Rigillo nel ruolo di Federico II ed Edoardo Siravo che darà parola al Sultano. Ad essere messo in scena è, infatti, lo storico colloquio a Damietta, a pochi chilometri da Il Cairo, nel 1219, tra San Francesco e il Sultano: un viaggio interiore nell’alterità vista come momento di arricchimento e crescita attraverso il dialogo interreligioso.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com