Cultura&Spettacolo

exCOMAC, continuano le attività tra arte, musica e nuove suggestioni

SOVERATO (CZ) – L’ultimo mese di attività di exCOMAC si presenta più ricco che mai. Dalla musica elettronica del Mare Mare Festival (l’8 agosto il secondo e ultimo appuntamento) all’esperienza della Green Expo Soverato 2016, la prima fiera calabrese dedicata al mondo ecosostenibile, in programma il prossimo 9 e 10 agosto. Nella settimana che ci separa da questi due importanti eventi non mancano però le iniziative atte a mantenere alta l’attenzione all’interno del polo creativo.

Mercoledì 3 agosto l’artista di origine calabrese ZEUS, membro della crew OCZB, presenterà per la prima volta nella sua terra “Soul Of A Supertramp”, una mostra che raccoglie 14 opere realizzate per accompagnare i 14 brani che compongono l’ultimo omonimo disco del rapper romano MEZZOSANGUE. Un progetto originale in cui per la prima volta un writer e un mc hanno lavorato per illustrare un intero album. Zeus si esibirà anche in un live painting realizzando 5 pezzi su altrettante pareti di exCOMAC. Ad accompagnare il tutto la selezione dancehall della CZ Allianz Promotion.

Il 5 agosto alle ore 19 sarà presentata invece INTO THE WOOD, mostra a cura dell’associazione ecoplanner e dedicata a esplorare il rapporto dell’arte con l’ambiente, che sarà visionabile fino al 7 agosto. Into The Wood è un nuovo racconto attraverso suggestioni – arte contemporanea e musica – che trasformerà exCOMAC in una foresta sensoriale, rievocando una delle sue funzioni originali: il commercio di legname. Installazioni, fotografia, illustrazioni, video, soundtrack sono presentati attraverso un allestimento green. Into The Wood ricrea, infatti, un’atmosfera inedita, regalando a exCOMAC una nuova veste: dall’archeologia industriale alla natura. Le IIlustrazioni colorate e ricche di riferimenti vintage di Mirella Nania, le riflessioni primordiali sulle “radici” di Mariagrazia Pontorno, la visione sull’anima dei “luoghi moderni” evocata dalle opere di Gianfranco Basso; il ciclo naturale, metallico e cinetico, delle installazioni di Silvia Giambrone; la natura intesa come immobile ma “re-attiva”nella fotografia di Giovanni De Angelis, e l’immaginifico Forest sound di Alessio Lottero. Così Into The Wood narra un mondo onirico a metà tra il naturale e l’industriale dove uomo e ambiente si incontrano, compenetrandosi.

ecoplanner promuove il green life style attraverso l’ideazione, la progettazione e la realizzazione di eventi ecosostenibili e un programma education focalizzato su arte e architettura. ecoplanner protegge la biodiversità, l’acqua, l’aria e le risorse del suolo riusando, riciclando e minimizzando l’impatto ambientale perché crede in quello che fa e lo fa per un futuro migliore, sano, nel rispetto e nella salvaguardia dell’ambiente e di chi lo vive: è dalla Terra che parte tutto.

exCOMAC è un progetto dell’Associazione Superbo, in collaborazione con il Comune di Soverato, che punta alla riqualificazione di uno spazio urbano vuoto e decadente, dandogli valore grazie a contenuti creativi e innovativi. exCOMAC prende il nome dalla società che precedentemente aveva animato l’edificio ormai in disuso da anni, la CO.MA.C srl che si occupava di commercio all’ingrosso di legname e materiale di costruzione. Una struttura di 1500mq completamente industriale, composta da uno spazio interno delimitato da mura alte oltre 4 metri, uno spazio esterno laterale all’edificio, un’aiuola e una corte esterna all’ingresso principale.

Dal 1 luglio al 1 settembre questo spazio torna a vivere attraverso mostre, installazioni, performance, una rassegna musicale, uno street food festival e un marketplace. Un polo culturale e d’intrattenimento unico nel suo genere per il territorio calabrese, che ospiterà al suo interno esperienze di rilievo internazionale e nazionale.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com