Cultura&Spettacolo

Il cantante cosentino Giacomo Eva conquista il banco nella scuola di Amici

ROMA – Il cantante cosentino Giacomo Eva, di San Vincenzo La Costa, ha conquistato il banco nell’ambita scuola di Amici 2018-2019 (Immagine presente su www.wittytv.it).

Appassionato di musica sin da bambino, il 26enne, il cui vero cognome è Runco – ha scelto Eva come nome d’arte per la passione per il personaggio dei fumetti Eva Kant -, non è nuovo al mondo dei talent: già nel 2015 aveva partecipato a X Factor. E sempre quest’anno da citare anche la partecipazione ad Area Sanremo con il brano “Errore bellissimo”, che Giacomo ha deciso di non portare a termine proprio per poter partecipare ad Amici.

Soddisfazione per l’Accademia Caccini di San Fili 

Francesco Metallo e Giacomo Eva

La sua ammissione al talent show di Maria De Filippi è stata salutata con grande emozione dall’Accademia Musicale Caccini di San Fili, che corona così una settimana intensa e straordinaria. Prima di Giacomo Eva – Runco ad Amici, e l’ammissione di un altro allievo fino al secondo casting del talent, Daniele De Rose, c’era stato anche l’exploit di Giovanni Segreti Bruno che solo una settimana fa è risultato tra i vincitori, unico calabrese, di Area Sanremo. Con lui nella Città di Fiori ci aveva provato anche un altro allievo dell’Accademia fondata e diretta da Francesco Metallo, Francesco Paternostro, arrivato fino alla fase finale nazionale. Inoltre buone notizie arrivano anche dall’estero. In Germania entusiasma Lorenzo Sposato, che lo scorso 3 novembre ha partecipato alla trasmissione televisiva Das Supertalent (in onda su RTL TELEVISION) che ha ottenuto il Golden buzzer dai giudici: si giocherà il tutto per tutto nella finale del 22 dicembre. Mentre Marco Lanzellotti si è aggiudicato la finale del Premio “Nilla Pizzi” ed è stato così selezionato per cantare al Madison Square Garden di New York. Infine Antonio Granato è diventato voce solista del “Sesto Armonico” dell’Orchestra diretta dal Maestro Beppe Vessicchio.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com