Cultura&Spettacolo

Tre serate dedicate alla danza e al musical al Cine-teatro Garden

rinaldo in campoRende(Cs)Sul palco del Cine-Teatro Garden di Rende si misurerà la Compagnia di balletto Skanderberg e gli attori e cantanti della Scuola d’Arte Mirella Castriota,.Le  serate del 9,10 e 11 giugno saranno dedicate alla danza classica, moderna e al musical.L’esordio, al Cine-Teatro Garden, sarà affidato domani martedì 9 giugno, alle ore 20.30, con lo spettacolo di danza classica “Suite” tratto dai capolavori “Paquita” e “Le Corsaire”. Due atti ispirati al capolavoro di di Edouard Deldevez e al balletto scritto da Lord Byron e musicato da Adolphe Adam. Coreografie dei maestri: Ketty Paolinelli, Gabriel Roman e Angela Tiesi . Mercoledì 10 giugno, alle ore 20.30, sarà la volta dello spettacolo “Mediterraneo” Spettacolo in due atti di danza moderna, jazz, contemporanea, tip tap e hip hop. Ispirato ai riti e alle tradizioni del popoli del Mediterraneo sulla voce narrante dell’attore Francesco Mastroianni. Coreografie dei maestri: Patrizia Castriota, Angela Tiesi, Nilde Serpa e Lia Molinaro.Il finale è affidato al Musical “Rinaldo in campo”, giovedì 11 giugno, al Cine- Teatro Garden, alle ore 20.30. Ispirato a una delle più famose commedie musicali della coppia Garinei e Giovannini. Debuttò nel 1961 con Domenico Modugno e Delia Scala.Si tratta della X produzione della Compagnia di balletto Skanderberg, assieme ai attori e cantanti della “Scuola d’Arte” di Mirella Castriota diretti dalla regista e coreografa Patrizia Castriota e dall’attore Luca Ziccarelli. La direzione artistica è di Mirella Castriota e la direzione tecnica è affidata a Gianfranco Mastroianni.Rinaldo in campo è la storia dell’epopea del brigante Rinaldo Dragonera che agisce nella Sicilia orientale, a Catania. Rinaldo è una sorta di Robin Hood che ruba ai ricchi per aiutare i diseredati. Di lui si innamora Angelica, una nobildonna siciliana che sostiene la causa di Garibaldi. Grazie all’esempio di Angelica, Dragonera prende atto che rubare, sia pure per aiutare i poveri, è pur sempre un reato, e pertanto decide di unirsi a Garibaldi per la liberazione della sua Sicilia dall’occupazione dei Borboni. La morale è che l’amore riesce a vincere ogni avversità ed a modificare l’animo della persona più malvagia.“Anche quest’anno rendiamo omaggio alla tradizione della commedia musicale italiana. Dopo le incursioni nei musical di Broadway, con l’indimenticabile “The Lion King” e l’epopea biblica di “Mosè”, l’anno scorso siamo tornati a indagare i maestri Garinei e Giovannini con Un Paio d’ali – spiega il direttore artistico, Mirella Castriota – questa volta affronteremo un’opera originale del loro repertorio”.“Si tratta di un’avvincente storia d’amore e di patriottismo – racconta la regista Patrizia Castriota – per la prima volta Garinei e Giovannini misero in scena la morte del protagonista. Prima ancora del successo che fu poi il Rugantino. Una commedia che ha i suoi momenti divertenti e che ripercorre un pezzo della nostra storia d’Italia. L’unità d’Italia è stato un processo e difficile che nel Sud ebbe anche drammatiche conseguenze. La nostra sarà una messa in scena che rende omaggio al testo di Garinei e Giovannini. In realtà, il regista Luca Zicarelli ha inserito trame e personaggi inediti che arricchiscono con una vena comica la trama originale. Le musiche sono firmate da Domenico Modugno, tra questi brani indimenticabili come “Notte chiara”. I costumi come le scene (realizzate dalla scenografa Alessia Lucchetta) renderanno omaggio alla commedia del 1961. Anche in questo musical abbiamo puntato sui momenti di danza, creando coreografie inedite firmate dalle maestre Angela Tiesi e Lia Molinaro. Per quanto riguarda il canto e la recitazione, abbiamo riportato fedelmente la storia ispirandoci al ritmo divertente e gustoso della commedia che vide la strepitosa coppia Modugno- Scala. Come sempre – conclude – daremo molto spazio alla danza e alla commistione di stili”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top