Calcio

Cosenza in Lega Pro: manca solo l’ufficialità

Ore di attesa per il Cosenza Calcio. Oggi dovrebbe arrivare la notizia tanto attesa: il ripescaggio in Lega Pro Seconda Divisione. I lupi si stanno preparando al meglio, sotto la guida di Cappellacci, nel ritiro di Pescina, in Abrruzzo, per affrontare nel migliore dei modi la prossima stagione. Un ritorno inaspettato nel calcio che conta, ma imporante visto che cade nell’anno del centenario della squadra silana. Il Presidente Guarascio, insieme al Ds Ciccio Marino e l’amministratore delegato Domenico Quaglio, hanno presentato in tempo i documenti e hanno giocato bene le loro carte per riportare la squadra in Lega Pro. Il Cosenza ritroverà il Messina, squadra che l’anno scorso ha dominato il girone del campionato di Serie D, e la Vigor Lamezia nel derby tutto calabrese. Oltre al Cosenza, verranno ripescate Virtus Verona, Casertana, Foggia, Real Vicenza più Aversa e Gavorrano, le due retrocesse in serie D.

Intanto, domani primo agosto la squadra rossoblu giocherà la sua prima amichevole precampionato contro l’Atletico Pretura, una squadra che milita nella Seconda Categoria abruzzese. La gara è in programma per le 17,30 ovviamente allo stadio “Barbati” di Pescina.

Tornando agli allenamenti di ieri, in mattinata la squadra ha svolto un lavoro sulla forza in palestra mentre nel pomeriggio, oltre alle partitelle già citate, Cappellacci ha insistito anche su una serie di “possessi palla”. Il mister ha diviso gli atleti in più squadre e ha ordinato la massima intensità possibile di questi tempi.

Print Friendly, PDF & Email





To Top