In Evidenza

Make up style seduta di laurea: consigli e orrori da evitare

Giorno molto ambito e desiderato, atteso con tante speranze, specialmente dopo essersi imbattuti  in mille sacrifici. Mettiamo un secondo lo studio da parte e passiamo in rassegna qualche regola essenziale da non dimenticare proprio in questa occasione.

Giuliana Arcarese Makeupdelight 2009In primis ricordiamoci che il giorno della laurea è suddiviso in due momenti ugualmente importanti, ma altrettanto differenti, sia per l’emotività che per il look da sfoggiare! La seduta di laurea e festa che coesistono spesso durante lo stesso giorno spesso, ma sono anche antitetici.

In secundis specifichiamo che  “purtroppo” molte ragazze spesso tendono a dimenticare che durante la discussione della tesi si è nel bel mezzo di una situazione altamente formale, di conseguenza è doveroso indossare abiti adeguati al conteso, e anche un make up non troppo appariscente, il più sobrio possibile.

Lo stile bon ton in questi casi calza sempre a pennello, un exploit di colori e glitter eventualmente potremmo sempre riservarlo per la festa vera e propria.

Regola fondamentale: utilizzare solamente colori matt, specialmente  per il make up degli occhi. Si presuppone che in quegli attimi verranno scattate miriadi di foto, e qualsiasi bagliore di troppo a causa dei flash potrebbe  rischiare di appesantire il nostro sguardo e mischiare anche i colori, lasciandoci il ricordo di un look monocromatico indistinto. I colori opachi invece sono più versatili in queste occasioni e facilmente riconoscibili anche da macchine fotografiche non professionali.
Dopo aver accantonato l’idea di poter sfoggiare qualsiasi ombretto shimmer in nostro possesso, passiamo al vero oracolo della seduta di laurea: mai optare per un trucco occhi troppo carico, di conseguenza, accantonate l’idea di qualsiasi “smoky”. Un look bon ton acconsente l’applicazione di rossetti corposi e ultra coprenti, ma gli occhi, durante la proclamazione, devono restare molto “delicati”.

Riportiamo una delle palettes di Neve Cosmetics : gli “Elegantissimi ”  realizzata per la  collezione “gli Arcobaleni”, in cui potrete ritrovare ombretti molto delicati, dai colori sobri e adatti a realizzare un make up occhi adeguato al nostro contesto. 

Il pin up style è glamour e molto  indicato, perchè delinea in maniera netta lo sguardo e carica anche le labbra, ma se avete la mano tremolante, o se non avete dimestichezza con la realizzazione della famigerata codina finale, evitate di pasticciare con l’eyeliner proprio durante i preparativi di questo lungo traguardo tanto agognato.

 Un look occhi sfumato è quello più pratico, facilmente realizzabile ed elegante allo stesso tempo.

Una delle icone del bon ton look a cui ispirasi è sicuramente Angelina Jolie. Linea di eyeliner  sfumata, oppure in versione netta ma sottile. Labbra in versione “nude”, ma talvolta anche cariche per dare un tocco di classe e femminilità . 

Altra icona di bon ton style è sicuramente Kate Middleton. Fotografata sempre con un trucco molto sobrio, dai toni neutri e colori ben sfumati. Il tutto sempre ravvivato e scaldato da terre e bronzers. 

Altro monito: non lasciatevi prendere troppo dell’euforia e non utilizzate prodotti che non avete testato su di voi “almeno” un paio di volte.  Mai sperimentare nuovi acquisti per la prima volta durante un evento importante, rischiereste di presentarvi alla discussione della tesi con un fondotinta di un sottotono diverso rispetto al vostro incarnato, anche se mentre lo testavate in profumeria vi aveva convinto profondamente!

Ultimo consiglio, spesso scontato, ma fidatevi, non è mai abbastanza ribadirlo spesso: truccatevi sempre prima di aver indossato il vestito! E’ nelle occasioni come queste che la fretta rischia di far diventare un momento tanto agognato nell’ennesimo aneddoto tragicomico da raccontare per il resto delle vostre serate con amici!

 

 

 

Alessandra Pappaterra 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com