Locale

Acri, il Comune acquisisce fabbricati fatiscenti per la riqualificazione del centro storico

ACRI (CS)- <<L’esecutivo guidato da Nicola Tenuta, intende acquisire, gratuitamente, immobili situati nel centro storico ed in particolare nei quartieri Padia, Castello, Costarella, Casalicchio, Picitti, Fosso, via Padula e Cappuccini. Soprattutto in queste zone, infatti, insistono numerosi fabbricati che versano in condizioni fatiscenti, di degrado o addirittura a rischio crollo e, quindi, minando la pubblica incolumità. Molti di essi, inoltre, sono sedi, da anni, di deposito di rifiuti e ritrovo di animali o senza tetto>>. Questo quanto si apprende in una nota dell’Ente.  <<L’Amministrazione Comunale, intende, dunque, avviare un programma di riqualificazione e rivitalizzazione di questa parte del centro storico attraverso, anche, dinamiche socio-economiche fondate sul recupero dell’artigianato e sull’attrazione turistica e volte, quindi, ad arrestare lo spopolamento. Una volta acquisiti dal Comune, gli immobili potranno essere ceduti, a condizioni vantaggiose, a terzi per uso foresteria, albergo diffuso o per altre attività, ceduti ad associazioni con finalità socio-culturali, demoliti se trovandosi in situazioni di grave pericolo strutturale>>

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com