Politica

Pd, la denuncia di Di Natale: «A Tarsia congresso di circolo irregolare»

COSENZA – «Mercoledì 18 ottobre alle ore 16,30, nei locali della federazione provinciale del Partito Democratico, era previsto un incontro tra i candidati alla carica di segretario provinciale Angela Donato e Luigi Guglielmelli, organizzato dai Giovani Democratici della Federazione di Cosenza». Lo si apprende da una nota diffusa dal coordinamento di Aria Nuova, il movimento in seno al Pd guidato dall’ex presidente della Provincia Graziano Di Natale. «Alle ore 18 nemmeno l’ombra del candidato Guglielmelli. Otre alla mancanza di rispetto nei confronti degli intervenuti e della stessa concorrente alla carica di segretario, tanti giovani ragazzi sono andati via e l’incontro è venuto meno. Evidente è stata l’assenza del segretario provinciale dei GD Michele Rizzuti che avrebbe, al contrario, dovuto fare gli onori di casa». Inoltre Aria Nuova denuncia un altro episodio per il quale richiede l’intervento della commissione di garanzia: «A Tarsia il 17 ottobre alle ore 18 si sarebbe dovuto tenere il congresso di circolo . I sostenitori di Aria Nuova e della candidata Angela Donato, hanno atteso fino le ore 19,30 per esercitare il loro voto. Però all’ora indicata non era stato costituito l’ufficio di presidenza per lo svolgimento delle votazioni. Magicamente alle ore 20 i risultati del circolo di Tarsia sono stati comunicati ugualmente alla federazione provinciale: 20 voti a favore di Luigi Guglielmelli e zero per Angela Donato. Un fatto grave, anti democratico, che dovrebbe far vergognare tutti gli iscritti al Partito Democratico. Ecco perché, in tanti, non intendono più fare o rinnovare la tessera».

Print Friendly, PDF & Email





To Top