Politica

Sei calabresi eletti nel comitato politico nazionale di Rifondazione Comunista

CATANZARO – Sei esponenti calabresi di Rifondazione Comunista sono stati eletti nel comitato politico nazionale del Partito a margine del X Congresso, svoltosi a Spoleto dal 31 marzo al 2 aprile. Si tratta di Pino Scarpelli,  Francesco Saccomanno, Joseph Condello, Anna Rita Coppa, Monica Nardi e Renato Siragusa. Maurizio Acerbo è il nuovo segretario nazionale. Il Congresso, dopo i saluti degli ospiti italiani ed internazionali, con delegazioni dei movimenti comunisti e di liberazione dei cinque continenti, ha tributato un significativo ricordo della figura di Fidel Castro. Tre nodi politici sono stati al centro della discussione congressuale: l’attualità del socialismo come alternativa alla barbarie capitalista, la proposta di Rifondazione Comunista per uscire dalla crisi e la costruzione nel nostro Paese di un soggetto unitario della Sinistra di alternativa. L’assise, dopo aver rivolto accorati ringraziamenti al compagno Paolo Ferrero, recentemente eletto vice-presidente della Sinistra Europea, per l’impegno di segretario profuso in questi anni, ha deliberato di proseguire con determinazione nella costruzione dell’unità della sinistra sociale e politica con tutti i soggetti che  si oppongono alle politiche liberiste dispiegate dalle forze di destra e dal Partito Democratico. Su tale direttrice, nei prossimi mesi, le sezioni calabresi del partito si faranno promotori di una serie di iniziative da predisporre con le organizzazioni sociali, sindacali e politiche che si renderanno parti attive del  percorso.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com