Locale

Strada Provinciale 205, a rischio incolumità automobilisti

MANDATORICCIO (Cs) – «La Strada Provinciale 205 continua ad versare in uno stato di completo abbandono. A nulla sono servite le continue denunce e segnalazioni per incrementare la segnaletica verticale ed orizzontare. L’incolumità di chi transita su quel tratto continua ad essere ad elevatissimo rischio». È quanto continua a denunciare il vicesindaco Filippo Mazza sottolineando che la Provincia, competente su quella infrastruttura, utilizza invece i propri mezzi a disposizione destinandoli soltanto sulle strade provinciali dell’hinterland cosentino. 

«È inaccettabile – dichiara – la stessa indifferenza di quanti, ad ogni livello, dovrebbero monitorare e segnalare il perdurare di questa situazione di pericolo elevatissimo per tutti. Il manto stradale presenta avvallamenti e buche che sono destinati a peggiorare con l’arrivo delle piogge. Le cunette non vengono pulite ormai da diverso tempo. La segnaletica, gravemente carente, in caso di nebbia risulterebbe inefficiente. È in queste condizioni che versa l’arteria che collega Mandatoriccio dalla Strada Statale 106. Mi incaricherò di portare alla prima seduta utile la questione all’attenzione del Consiglio Comunale proponendo di destinare il 5% della TARI, tributo che i cittadini versano alla Provincia di Cosenza per riceverne servizi, ad interventi di manutenzione sulle strade di competenza di questo ente. Come Amministrazione Comunale – conclude Mazza – avvieremo ogni verifica atta ad individuare eventuali omissioni da parte dell’Ente Provincia di Cosenza». 

 

Print Friendly, PDF & Email





To Top