Primo Piano

Molesta vigilessa, comandante a giudizio

CARIATI (COSENZA) – Il comandante della polizia municipale di Cariati, Pietro De Luca, 57 anni, è stato rinviato a giudizio dal gup di Castrovillari con l’accusa di stalking nei confronti di un’agente dello stesso Corpo. L’uomo, secondo l’accusa, ha molestato ripetutamente la donna con “avance ed approcci di tipo sessuale” determinando in lei “uno stato di disagio psichico e di giustificato timore per la sicurezza personale” tanto da essere stata costretta “a modificare le sue abitudini di vita”.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com