Moda

Moda Movie 2016, presentazione del calendario e del tabloid (VIDEO)

presentazione-calendario-cciaaCOSENZA – Giunta alla 21esima edizione, Moda Movie ogni anno rinnova la sua totale apertura verso la creatività e il territorio. Per la presentazione del calendario con gli scatti della 20esima edizione realizzato e l’uscita del nuovo numero del tabloid MM, la sala Mancini della Camera di Commercio di Cosenza ieri  è diventata passerella per le realizzazioni degli stilisti Francesca Maccarone, Simona Surace, Emanuela Errico, Maria Francesca Nigro, Rachele Tiesi, Martina Vadacchino, Desideria Molino, Gabriella Santelli e Carmelo Natale Mazzuca, finalisti di Moda Movie 2016, insieme alle modelle-studentesse dell’IPSSS “L. Da Vinci” di Cosenza. «Siamo contenti di ospitare questa manifestazione – ha affermato in apertura il Segretario Generale della CCIAA cosentina Erminia Giorno – anche in virtù della recente riforma del sistema camerale che vede fra le nostre competenze anche la cultura e il turismo». Positivo anche il commento dell’assessore alle Attività Economiche e Produttive del comune di Cosenza Loredana Pastore: «Questa manifestazione è un punto di riferimento per il territorio. È motivo d’orgoglio avere imprenditori che tanto fanno per i giovani». «Quando un evento resiste per vent’anni – ha detto l’assessore ai Trasporti e all’Ambiente del comune di Rende Francesco D’Ippolito – significa che c’è qualità e una grande organizzazione». Qualità e passione, punti di forza del progetto, presenti anche nelle parole del direttore artistico Sante Orrico, che ha sottolineato il grande lavoro che sottende alla realizzazione di Moda Movie, fucina d’iniziative culturali a corredo del fashion contest internazionale, fra le quali la realizzazione del volume “Il gusto del Sud”, guida enogastronomica in fase di ultimazione contenente ricette esclusive e riflessioni di esperti del settore sulla dieta mediterranea. A seguire la project manager Paola Orrico ha annunciato il tema dell’edizione 2017 di Moda Movie, “Bellezza, tesoro d’Italia”, dedicato allo straordinario patrimonio artistico e culturale del nostro paese, che merita – ha affermato – di essere celebrato attraverso la creatività dei giovani. L’ incontro, moderato dal giornalista Antonio Stagliano, ha visto fra i presenti anche il pittore Franco Azzinari, il pittore e scultore Tonino Gallo – che si aggiunge alle consolidate collaborazioni artistiche di Moda Movie insieme all’orafo Gerardo Sacco e all’artista del vetro Silvio Vigliaturo nella realizzazione dei premi dell’edizione 2017 -, la giornalista enogastronomica Anna Aloi, il dott. Rocco Militano in compagnia della scrittrice Maria Frisina, la presidente dell’Asit – Associazione Sud Italia Trapiantati Rachele Celebre, il direttore de “La Voce dell’ANC” Luigi Lupo, l’addetto stampa della CCIAA Valerio Caparelli. Un altro momento significativo è stato la proiezione del video di Guido Guglielmelli su Mod’Art Open Air, seguito dalla consegna degli attestati agli imprenditori che hanno ospitato le creazioni degli stilisti nelle vetrine dei loro esercizi commerciali situati lungo il MAB.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com