Società&Partecipazione

Presentato il nuovo strumento partecipativo di cittadinanza attiva “Decoro Urbano”

Cosenza – Questa mattina è stato presentato alla stampa il nuovo strumento di partecipazione e cittadinanza attiva chiamato “Decoro Urbano”, che assegna ai cittadini un protagonismo diretto nella segnalazione di situazioni di degrado: dai comuni disservizi, come la presenza di una buca, agli atti di vandalismo o incuria, alla presenza di un accumulo di rifiuti, alla mancanza di adeguata segnaletica o al degrado di un’area verde.

E’ indispensabile che il cittadino si registri con le proprie generalità sul sito www.decorourbano.org . Subito dopo può scaricare l’applicazione per il suo smartphone e fotografare ciò che non va e inviare la sua segnalazione attraverso un sistema automatizzato. Il passaggio successivo è la presa in carico della segnalazione da parte di un team di esperti di “Maiora Labs” che ha creato il programma e che esercita un controllo preventivo per verificare la congruità della segnalazione e la sua appropriatezza. Al controllo del team segue la pubblicazione sul sito.

“Decoro urbano”  funziona come un social network ed ha l’obiettivo di accorciare le distanze tra cittadino e istituzioni e di favorire tra loro il dialogo.

Questa mattina alla conferenza stampa, svoltasi all’interno del “Deep fashion bar restaurant” di Piazza XI settembre, i dettagli del programma sono stati illustrati dall’Assessore all’Innovazione tecnologica Geppino De Rose e dall’Assessore ai giovani e al futuro, titolare della delega al Web 2.0, Davide Bruno; presenti anche la Dirigente del settore Innovazione Maria Rosaria Mossuto e il responsabile dell’Ufficio Europa di Palazzo dei Bruzi Leo Acri, che ha curato la parte operativa di “Decoro Urbano”.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top