In Evidenza

Si ripete l’iniziativa benefica di ASIT e Scintille

COSENZA – Anche per l’inizio del nuovo anno, sarà lanciata in tutto l’hinterland cosentino una vendita di tagliandi in favore delle attività di ricerca scientifica sostenute dall’ASIT. Si ripeterà, così, l’iniziativa benefica voluta da Sergio Mazzuca e Santo Naccarato in favore dell’Associazione Sud Italia Trapiantati. L’iniziativa sarà presentata in occasione di una conferenza stampa prevista per il prossimo venerdì 3 gennaio 2014, alle ore 11, presso i locali della gioielleria Scintille di Cosenza. Si tratta di una raccolta fondi promossa con successo già lo scorso anno e rivolta a sostenere la ricerca che svolgono i giovani medici e tecnici del Laboratorio “Rosanna Macchia Piemonte”, che operano all’interno del Centro Ricerca “Rene e Trapianto”, sito nel reparto di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale Civile di Cosenza. Per questa seconda edizione, la Gioielleria Scintille di Cosenza dona per questa nobile causa un’opera in argento realizzata dal Maestro Pasquale Bruni. La vendita dei biglietti, che parte da un’offerta minima volontaria di almeno 5 euro e per cui si registra già una prenotazione di oltre 300 tagliandi, si concluderà la sera del prossimo 13 febbraio 2014, con un’estrazione che si effettuerà alla presenza di un notaio nel corso di un apposito spettacolo, che si terrà presso il Teatro Rendano di Cosenza. Alla conferenza stampa di presentazione prenderanno parte la presidente dell’ASIT, Rachele Celebre, l’imprenditore Sergio Mazzuca e il direttore del Centro Ricerca “Rene e Trapianto”, Renzo Bonofiglio.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com