Calcio

Avellino vittorioso in casa della Vibonese: secondo stop per i rossoblù

Vibonese - Avellino

VIBO VALENTIA – Basta una rete all’Avellino per passare con una vittoria dallo stadio “Luigi Razza” contro la Vibonese. Decide la gara una rete di Rossetti. Secondo stop consecutivo per i rossoblù dopo quella subita in casa contro il Monopoli. Anche nella  occasione appena citata è stata sufficiente una sola rete per permettere ai pugliesi di conquistare l’intera posta in palio. 

Vibonese e Avellino, primo tempo senza reti 

La gara è piuttosto equilibrata e le prime fasi di gioco paiono di studio e di valutazione di eventuali sortite offensive. Da un lato la Vibonese decide di giocare con il 4-3-3, Più coperto l’Avellino che si schiera con il 5-4-1 mandando in avanti l’unica punta Albadoro. 

Al minuto 8 Tumbarello calcia verso la porta avversaria: palla fuori. Risponde dopo poco Zullo per i campani ma la conclusione non inquadra la porta. I biancoverdi insistono in avanti e sfiorano la rete con Alfageme. Da un lato e da un altro si rincorrono le azioni alla ricerca della rete ma il match non si sblocca.

Campani vittoriosi con Rossetti

Si riparte nella ripresa. Al 13’ del secondo tempo Rossetti tenta la giocata in bello stile ma la palla non inquadra lo specchio della porta. Al minuto 31 l’Avellino trova la rete del vantaggio grazie a Rossetti che fa gioire i propri tifosi.

Squadra campana che, però, perde Alfageme causa doppio cartellino giallo. Ultimi minuti di sofferenza ma alla fine esulta la squadra ospite che conquista il successo. 

Prossime partite per le formazioni

La Vibonese giocherà la terza giornata di campionato domenica 8 settembre alle ore 15. L’Avellino, invece, tornerà allo stadio “Partenio” per sfidare il Teramo nell’anticipo di sabato 7 settembre. Fischio d’inizio fissato alle ore 20,45. 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com