Altri Sport

BOCCE/Secondo posto per Cosenza in COPPA ITALIA JUNIORES

12116003_973098812746168_2068813476029126890_n Si è concluso ieri il fine settimana di gare valide per la Coppa Italia Juniores per la specilita Raffa. Al Centro Tecnico Federale di Roma si sono sfidate sedici formazioni finaliste provenienti da tutta Italia. A rappresentare la Calabria la formazione di Cosenza composta da Matteo Longobucco, Francesco Campisi, Francesco Celebre, Lorenzo Mole, Mirko Pastorello e Antonio Veloce, sostenuti da mister Giuseppe Aramino e dall’accompagnatore Salvatore Sposato (tecnico di Veloce e Pastorello). Al termine di un torneo disputato ad alti livelli, e dopo aver piegato in semifinale Verona, la squadra cosentina si è arresa in finale solo ai padroni di casa di Roma.

Ma il secondo posto in Coppa Italia è solo l’ennesimo risultato positivo per un movimento bocciofilo calabrese e cosentino sempre in costante crescita. In particolare a regalare soddisfazioni è soprattutto il settore giovanile che ha in Cosenza e in Acri due importanti vivai se si pensa che solo un mese fa (6-7 settembre) la coppia formata da Antonio Veloce (di Acri) e Francesco Campisi arrivava seconda ai campionati italiani Juniores. locandina

CLASSIFICA FINALE COPPA ITALIA JUNIORES :

1° Roma – Tecnico: Santolo Nunziata Rega, Dirigente: Antonio Cicconi, Atleti:  Daniele Di Bartolomeo (capitano), Elia Di Bernardo Gagliardi, Antonino Franco, Mirko Mastrantoni, Lorenzo Fedele, Giuseppe Nicolai.

2° Cosenza – Tecnico: Giuseppe Aramini, Atleti: Francesco Campisi (capitano), Atleti: Francesco Celebre, Matteo Longobucco, Lorenzo Molè, Mirko Pastorello, Antonio Veloce.

3° Milano – Tecnico: Gianfranco Bazzan, Dirigente: Roberto Crepaldi, Atleti: Martina Ceriani (capitano), Atleti Stefano Bonizzi, Gabriele Passerini, Luca Capitani, Tommaso Gusmeroli, Fabio Bonfichi.

4° Verona – Tecnico: Roberto Busato, Atleti: Andrea Andreoli (capitano), Atleti: Pietro Begnini, Andrea Busato, Davide Fiorini, Davide Orbana, Enrico Parolo.

Andreina Morrone

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com