Altri Sport

C5 – Asd Roglianese in C1, storia di una favola divenuta realtà

13161044_10207358931943985_361897740_oROGLIANO (CS) – A Rogliano non si placano soddisfazione ed entusiasmo. E dire che gli obiettivi e i pronostici di inizio stagione parlavano di salvezza, senza passare dal limbo del playout, ed invece, giornata dopo giornata, settimana dopo settimana, l’ A.s.d. Roglianese è cresciuta sempre di più, trovandosi con equilibrio e forza a fine campionato davanti a tutti. Il tutto è avvalorato dal fatto che la società dilettantistica di futsal guidata dal presidente Sicilia,era nata pochi anni fa con l’intento, in primis, di aggregare i giovani della comunità locale. E invece: seconda difesa del campionato, solo 3 sconfitte in stagione ed uniformità di reti tra tutti i giocatori di movimento con caratteristiche offensive. Per la prima volta, dopo 9 campionati disputati e con ben 7/12 del gruppo della scorsa stagione riconfermati, la Roglianese vince il il campionato di Serie C2, girone A: il prossimo anno sfiderà le “grandi” di Serie C1, ma da queste parti non hanno poi così tanta paura, vista l’impresa della stagione appena conclusa. 13120914_10207358936584101_2096287894_o

Dopo aver concluso il girone di andata al 2° posto in classifica, la squadra del presidente Sicilia vince il campionato di C2 (e rischia anche di vincere la Supercoppa, battuta 3-2 dalla “corazzata” Paola), si qualifica ai quarti di finale regionali del campionato Juniores, dopo aver vinto i playoff,si iscrive al Campionato allievi e, per la prima volta in assoluto a Rogliano, fa esordire la squadra femminile. “Niente male per una società considerata “inutile” tanti anni fa. Una rivincita verso tutti ed una soddisfazione immensa che ci ripaga dei tanti sacrifici affrontati in questi anni”, è il commento di un soddisfatto Diego Sicilia. “Abbiamo dimostrato come serietà, lungimiranza e programmazione, alla fine prevalgono su tutto, soldi compresi.”

Insomma, per la Roglianese è una favola che ha avuto, come da copione, il lieto fine… ma per la Roglianese è solo l’inizio!

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com