Calcio

L’Olympic si tiene in scia. Il Trebisacce sbanca Siderno, Bocale e Paolana bloccate

COSENZA – Di seguito i risultati della 14ª e penultima giornata di andata del campionato di Eccellenza.

Acri – Olympic Rossanese 0-2

L’Olympic Rossanese è sempre la migliore delle “normali”. Contro l’Acri, ormai sempre più alla deriva, c’era da portare i tre punti a casa per non perdere la scia della coppia di testa e continuare a rincorrere l’obiettivo dichiarato dei playoff. E così è stato! Certo gli avversari ci hanno messo del proprio dal momento che la retroguardia dell’Acri ha delle chiare responsabilità sui gol di Bellitta (al 29′ del primo tempo) e di Tramontana (al 28′ della ripresa). La squadra dell’ex Pascuzzo (oggi per la prima volta da avversario al Castrovillari), solida e concreta, ringrazia e guarda avanti. All’Acri invece, per ricorrere ai ripari prima che sia troppo tardi, occorrerà più di un innesto di categoria.

Bocale – Bovalinese 1-1

In casa contro la Bovalinese, non va invece oltre il pareggio la seconda migliore delle “normali”. Il Bocale, reduce dalle fatiche della semifinale di Coppa e decimato dalle assenze, sblocca nel primo tempo con Puccinelli, ma nella ripresa si fa recuperare dagli ospiti in gol con Martino. Poco male per la classifica: Cotronei e Paolana rimangono dietro. Buon punto esterno per la Bovalinese che raggiunge il Sersale a quota 16 punti.

Gallico Catona – Cotronei 2-1

Il Cotronei cade in casa del Gallico Catona. Buona la prova dei reggini che, nonostante una classifica ancora difficile, potrebbero aver trovato la vittoria della “svolta”. A passare in vantaggio è però il Cotronei con la rete di Colosimo ma la doppietta di Mangiola trascina i padroni di casa alla vittoria. Ripartire da qui!

Scalea – Sersale 1-0

Tre punti casalinghi anche per lo Scalea che supera di misura un mai domo Sersale. Per i tirrenici decide la rete su calcio di rigore di Angotti, che si rivela subito un buon rinforzo invernale.

Siderno – Trebisacce 3-4

Festival del gol a Siderno ma a spuntarla è il Trebisacce, trascinato dal solito Gueye e da un grande Galantucci. Micidiale 1-2 in avvio con Pellegrino e Gueye che portano sul doppio vantaggio la compagine di mister Malucchi. Sul finale di primo tempo il Siderno ha la reazione d’orgoglio e Rumbo accorcia sugli sviluppi di un calcio di punizione. La ripresa si apre con il pari dei padroni di casa di Fuda. A seguire Gliozzi trova la rete del sorpasso del Siderno con un tiro dalla grande distanza. Il Trebisacce non si disunisce e Pensabene viene atterrato in area di rigore. Dal dischetto capitan Galantucci non sbaglia e segna il 50° gol in Eccellenza con la maglia giallorossa, in 101 presenze. A 10′ dalla fine Gueye conferma il suo magic moment e segna il gol del 3-4 che consegna tre punti pesantissimi alla sua squadra.

Cutro – Paolana 0-0

Cutro e Paolana non vanno oltre lo 0-0 ma, nonostante il pareggio interno e la classifica, tanto basta ai padroni di casa almeno per lasciare l’ultimo posto in classifica in coabitazione con l’Acri. Non lucidissima oggi la Paolana, forse ancora provata dalle scorie della semifinale di Coppa giocata mercoledi.

Isola Capo Rizzuto – Soriano 0-0

Pareggio a occhiali anche per Isola Capo Rizzuto – Soriano. Ma punto guadagnato più per gli ospiti che si tengono sempre a debita distanza dai guai della bassa classifica.

Reggiomediterranea – Corigliano 2-2

Per l’anticipo leggi qui.

CLASSIFICA

Reggiomediterranea 33; Corigliano 32; Olympic Rossanese 26; Bocale 23; Cotronei e Paolana 21; Treebisacce e Scalea 19; Bovalinese e Sersale 16; Soriano 15; Siderno 14; Gallico Catona 13; Isola Capo Rizzuto 11; Cutro 7; Acri 6.

PROSSIMO TURNO:

Bovalinese – Reggiomediterranea, Corigliano – Gallico Catona, Cotronei – Cutro, Olympic Rossanese – Bocale, Paolana – Isola Capo Rizzuto, Sersale – Acri, Soriano – Siderno, Trebisacce – Scalea. 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com