Calcio

Coppa Italia, il Cosenza perde a Monopoli: a segno l’ex Mendicino

Monopoli - Cosenza

MONOPOLI – COSENZA 1-0

MONOPOLI (3-4-1-2): Menegatti; Ferrara De Franco Mercadante; Rota Hadziosmanovic Giorno Tuttisanti (38’ st Zampa); Donnarumma; Cuppone Mendicino (45’ st Maistrello). In panchina: Antonino, Bozzi, Cavallari, Antonacci, Mariano, Carannante, D’Addabbo, Ansani. Allenatore: Roselli.

COSENZA (4-3-3): Perina; Bittante (45’ st Kone) Idda Monaco Legittimo; Bruccini Kanouté (14’ st Broh) Sciaudone; Báez, Litteri (22’ st Moreo) Pierini. In panchina: Quintiero, Saracco, Capela, Trovato, Schiavi. Allenatore: Braglia.

ARBITRO: Di Bello di Brindisi.

MARCATORE: 47’ str rig. Mendicino (M).

NOTE: spettatori un migliaio di cui un centinaio i tifosi rossoblù. Ammoniti: Rota, Donnarumma, Hadziosmanovic (M), Kanoutè (C). Angoli: 1-1. Recupero: 0’ pt, 5‘ st.

MONOPOLI (BA) – Si incontrano nuovamente il Cosenza e il Monopoli per il match del primo turno eliminatorio della Coppa Italia. I pugliesi vincono grazie alla rete dell’ex Ettore Mendicino. Un rigore in pieno recupero che permette ai ragazzi di Roselli di accedere al turno successivo della competizione. 

Monopoli e Cosenza, primo tempo senza reti 

La gara, dopo una prima fase di studio, parte subito con il Monopoli in avanti. Perina compie un ottimo intervento su Tuttisanti. Il Cosenza risponde con Sciaudone che cerca il tiro dalla distanza: palla fuori di poco. Ancora rossoblù con Bruccini che prova l’azione personale ma la sfera non inquadra lo specchio della porta. Pugliesi in avanti mediante l’azione di Giorno. Squadra ospite pericolosa sull’asse Kanoutè-Baez con Menegatti che anticipa il finalizzatore Litteri. 

Un palo da un lato e una traversa dall’altro  

Durante la ripresa Cosenza vicino al gol con Idda di testa: prodigioso intervento di Menegatti. Il Monopoli risponde con una conclusione di Donnarumma che si perde sulla  parte laterale della porta. La formazione biancoverde appare maggiormente aggressiva e  messa in meglio in campo dal punto di vista atletico. Al 31’ del secondo tempo Cuppone colpisce un palo. Subito dopo, invece, Moreo svetta di testa e becca la traversa.

Poi segna Mendicino 

Ma è proprio sul finire di gara che il Monopoli conquista un calcio di rigore. Dal dischetto si reca Mendicino che fa gioire il “Veneziani”. Al prossimo turno la squadra di Giorgio Roselli andrà a fare visita al Frosinone: la gara si terrà nel prossimo fine settimana in terra laziale. 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com