Calcio

L.PRO/2: Hinterreggio sfata il tabù “Granillo”

HINTERREGGIO – POGGIBONSI 2 – 1

HINTERREGGIO: Mengoni, Cutrupi Saverio, Anzilotti, Vicari, Ungaro, Impagliazzo, Zampaglione (27′st Franceschini), Lavrendi (17′st Aliperta), Khoris (1′st Broso), Pensalfini, Febbraio; all. Antonio Venuto; a disposizione: Parisi, Malara, Condomitti, Figliomeni.

POGGIBONSI: Menegarri, Tafi, Paparusso (39′st Cicali), Giunchi, Panariello, Salvatori, Settembrini (29′st Ambrogetti), Scicchitano (20′st Miniati), Dal Bosco, Ilari, Pera; all. Fabio Fraschetti; a disposizione: Bellomo, Brinchi, Roveredo, Bianconi.

ARBITRO: Carmine Di Ruperto di Nocera Inferiore

ASSISTENTI: Francesco Barbetta di Albano Laziale e Pietro Carlo Pollaci di Palermo.

MARCATORI: 24’pt Febbraio(H), 46’pt Ilari(P), 32′st Franceschini(H).

NOTE: cielo velato (temperatura 18°), terreno in ottime condizioni; spettatori 312 di cui paganti 195; al 26′ st espulso per doppia ammonizione Impagliazzo; ammoniti Settembrini, Zampaglione, Cutrupi, Khoris, Impagliazzo, Dal Bosco, Miniati, Broso; angoli 3 a 10; recupero 3’pt – 5′st.

CRONACA: Sono dovuti passare tredici turni di campionato prima che l’Hinterreggio riuscisse a vincere in casa e a sfatare il tabù del “Granillo”. Venuto privo di Borghetto, Gioia e Marguglio infortunati e Cutrupi Alessandro squalificato si affida al 4-3-3, con Ungaro e Febbraio che vincono i rispettivi ballottaggi nei confronti di Franceschini e Figliomeni. Fraschetti schiera invece i suoi con un 4-3-1-2, con Ilari sulla trequarti ad inventare per il tandem offensivo, composto da Pera e Del Bosco. Primi venti minuti della gara a favore degli ospiti che hanno ben cinque palle gol le più clamorose con Pera, al 7’, che solo davanti a Mengoni, tira debolmente e il portierone reggino è bravo a parare con i piedi e con Settembrini, al 22’, che colpisce di testa da buona posizione ma Mengoni con una super parata manda sulla traversa. L’Hinterreggio appare in balia degli avversari, i quali non appena alzano il ritmo danno l’impressione di potere fare male; ma proprio quando meno te lo aspetti alla prima incursione in area avversaria l’Hinterreggio riesce a passare; Sul cross dalla destra di Vicari, il tiro di Lavrendi sbatte sul palo, ma Febbraio è lesto nello sfruttare il rimpallo, siglando così il primo gol tra i professionisti. Al 29‘pt il portiere biancoazzurro Riccardo Mengoni neutralizza un penalty calciato da capitan Manuel Pera, devinando sul palo con un balzo felino. Al secondo minuto di recupero della prima frazione, il Poggibonsi, trova il pareggio: il tiro di Pera trova l’ennesima risposta di Mengoni, ma sulla ribattuta arriva il tap-in vincente di Ilari. Nella Ripresa il Poggibonsi, che punta ai play off, fa la partita creando svariate situazioni pericolose ma grazie un super Mengoni i bianco azzurri resitono. Al 25′, Impagliazzo, già ammonito, sbaglia il tempo dell’entrata, beccandosi un inevitabile rosso. Venuto inserisce Franceschini per Zampaglione. Proprio il capitano, sull’angolo battuto da Aliperta, di testa regala il vantaggio. Gli ospiti nell’occasione protestano energicamente, sostenendo che la palla non abbia interamente varcato la linea di porta. A tre minuti dalla fine Ilari, nel cuore dell’area, timbra in pieno il palo. Con gli avversari tutti riversati in attacco, Febbraio al 44′ potrebbe trovare il tris, ma da mezzo metro spara su Menegatti. Il Poggibonsi incappa in una giornata sfortunata e raccoglie molto meno di quanto dimostra sul campo. l’Hinterreggio, invece, trova la prima vittoria tra le mura amiche grazie ai gol di Febbraio e Franceschini, uniti alle parate di uno straordinario Mengoni… ma non c’è tempo per festeggiare domenica è derby.

Classifica: Aprilia e Pontedera 27 punti; Salernitana e Martina Franca 25; L’Aquila 23; Poggibonsi 21; Gavorrano e Chieti 19; Teramo 18; Melfi 16; Foligno 14; Aversa Normanna, Vigor Lamezia e Arzanese 13; Borgo a Buggiano 11; Hinterreggio e Fondi 9; Campobasso 8.

Prossimo Incontro: 2/12/12 Vigor Lamezia – Hinterreggio.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com