Calcio

La Coppa Italia è biancoverde, Morelli: «Soddisfazione doppia»

RENDE (CS) – È tempo di festeggiare in casa Vigor Lamezia. La finale regionale di Coppa italia dilettanti con lo Scalea è finita da poco, ma la sensazione è che l’emozione di serata rimarrà cucita addosso ai biancoverdi per molto tempo. Perchè il primo trofeo vinto non si scorda mai. «È una soddisfazione grande, una soddisfazione doppia perchè disputare la fase nazionale era il nostro secondo obiettivo. Ovviamente siamo molto soddisfatti anche per aver marchiato per la prima volta il palmares di una squadra blasonata come la Vigor Lamezia», così a fine gara un emozionatissimo direttore generale Antonio Morelli. Una vittoria della società dunque, ma anche una vittoria di tutta la squadra, una vittoria del tecnico Angelo Andreoli. «Con Andreoli – dichiara Morelli – è bastato solo guardarci, con gli occhi ci siamo detti tutto. Abbiamo creduto in questo gruppo sin dall’inizio. Eravamo convinti di portare la Coppa a casa». Lo Scalea però non è stato certo un avversario arrendevole: «Il momento più pericoloso è stato sul doppio vantaggio». Poi le doverose e meritate dediche del caso: «Dedichiamo la coppa a tutta la città di Lamezia Terme, al presidente Butera e alla proprietà di Claudio Arpaia che sta facendo molti sacrifici per questo progetto».

Andreina Morrone

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com