Calcio

Meno uno a Crotone-Venezia, Oddo: «Serve un episodio positivo»

CROTONE – Due settimane di riposo per il Crotone di Oddo prima di affrontare il Venezia dell’ex “uomo ragno”. Una pausa forzata, personale, arrivata in un delicato momento dopo le quattro sconfitte consecutive, Coppa Italia inclusa.
Oddo in conferenza stampa, presenta così la gara: «Questo è un gruppo di lavoro fantastico. Non ha mai mollato su un centimetro. E’ un gruppo che dà tutto quello che ha in ogni singolo minuto di allenamento. Il blocco eventuale se c’è è solo sulla mancanza di risultati e sulla domenica, quando si gioca. Si aspetta il punto di svolta, un episodio positivo come un gol magari.

Nella testa dei giocatori guardiamo il bicchiere mezzo pieno. C’è più convinzione sul lavoro, sulle cose che abbiamo lavorato: difetti e pregi. Con la pressione aumentano i problemi domenicali e magari dobbiamo essere un po’ più sporchi. Ma sono sempre positivi e dobbiamo esserlo un po’ tutti, viste le prestazioni in campo. Ora è difficile vederla così ma io ci credo. Serve maggiore spensieratezza in questo momento, di gente con personalità. Ho visto chi ha voglia davvero di uscire da questo momento. Anche se l’allenamento non è la partita e quindi spero poi di fare la scelta giusta».

Il punto sugli infortunati

«Rientra Nalini, verrà sicuramente in panchina. Purtroppo abbiamo perso Curado, ha avuto ieri un leggero fastidio muscolare. Marchizza rientrerà martedì con il gruppo. Quindi al momento ci mancano Marchizza, Curado, Benali, Crociata e Romero squalificato. Però rientra Nalini – conclude Oddo – ed abbiamo un bel gruppetto di ragazzi che hanno giocato poco ed hanno una gran voglia di mettersi in mostra».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com