Calcio

Poule Scudetto, la Vibonese vince anche a Rieti e passa in semifinale

Rieti - Vibonese

RIETI – VIBONESE 1-2

RIETI (4-3-1-2): Scaramuzzino; Tiraferri Scardala Biondi Ispas (34′ st Scevola); Tirelli Cuffa (12′ st Luciani) Proto (12′ st Giunta); Minicleri (1′ st Cericola); Sivilla (1′ st Scotto) Marcheggiani. In panchina: Foscarini, Graziano, Dionisi, Dalmazzi. Allenatore: Parlato

VIBONESE (4-4-2): Mengoni; Franchino Altobello (1′ st Arario) Silvestri Tito (47′ st Vacca); Ciotti Obodo Ba Sowe (35′ st Lettieri); Bubas (25′ st Dorato) Silvestro (11′ st Buda). In panchina: Spataro, Raso, Di Santo, Yesli. Allenatore: Orlandi

ARBITRO: Giordano di Novara

MARCATORI: 8′ pt Bubas (V), 30′ pt Tiraferri (R), 37′ Ciotti (V)

NOTE: spettatori 500 circa. Al 41′ st Biondi (R) viene espulso per somma di ammonizioni. Ammoniti: Tirelli (R), Mengoni, Altobello, Franchino, Dorato (V). Angoli: 2-2. Recupero: 0′ pt, 5′ st

RIETI – Vittoria in trasferta per la Vibonese che conquista il massimo risultato sul campo del Rieti (foto profilo Facebook ufficiale dei laziali). Con questo successo la squadra di Orlandi chiude il suo girone, relativo alla prima fase della Poule Scudetto, come prima in classifica.

La formazione reatina è costretta a vincere per sperare di entrare nelle fasi conclusive della poule scudetto. Alla Vibonese, invece, forte del successo con il Potenza, potrebbe bastare anche un pari per passare il turno. Gli uomini di Nevio Orlandi si schierano con il 4-4-2 al cospetto degli avversari che optano per il 4-3-1-2.

Vibonese avanti con Bubas e Ciotti

La partita si accende sin dai primi minuti. Al minuto 8 azione personale di Ciotti sulla destra con conseguente assist per Bubas: il calciatore rossoblù porta in vantaggio la propria squadra. Reazione immediata del Rieti con una conclusione di Tirelli che sfiora di poco la porta difesa da Mengoni. Sono sempre i laziali a tentare maggiormente le sortite offensive. Al 15′ Marcheggiani tenta la giocata in bello stile con il tacco ma il portiere respinge. Il goal è nell’aria e arriva al 30′ per il Rieti.

Errore di Tito del quale ne approfitta Marcheggiani che serve il compagno Tiraferri abile, successivamente, nel mandare la palla oltre l’angolino di sinistra della porta. Gli amarantocelesti, dopo l’1-1, prendono le redini del campo alla ricerca della rete. Ma è proprio sul più bello che la Vibonese colpisce nuovamente. Al minuto 37, infatti, Ciotti frena gli entusiasmi dei laziali con la seconda rete di giornata. Qualche giro di lancette per dare vita ad un doppio intervento di Mengoni sugli altrettanti tiri compiuti da Sivilla.

Resiste la Vibonese, espulso Biondi per il Rieti

Ad inizio ripresa mister Parlato parte subito con 2 sostituzioni. Entrano in campo Scotto e Cericola al posto di Sivilla e Minicleri. Prima mossa anche per Orlandi che manda in campo Arario facendo uscire Altobello. Al 5′ punizione pericolosa per il Rieti che capita sui piedi di Scotto ma Mengoni nega la gioia della rete con un’ottima parata. I padroni di casa rinforzano il reparto di centrocampo facendo entrare Giunta e Luciani. Anche la Vibonese cambia qualcosa inserendo Buda in attacco.

La squadra rossoblù prova il tris ma Ba non inquadra la porta. Subito dopo azione personale di Silvestro, che calcia in maniera potente verso la porta di Scaramuzzino, ma il portiere si oppone con fermezza. Al 25′ Dorato entra al posto di Bubas, autore quest’oggi della prima rete targata Vibonese. Il Rieti rimane in 10 per la doppia ammonizione di Biondi. Ma è al 41 che la Vibonese prova a chiudere definitivamente i giochi. Punizione di Arario e rete di Dorato ma l’arbitro ferma tutto per fuorigioco. Dopo i 5 minuti di recupero l’arbitro fischia la fine: la formazione del presidente Caffo si aggiudica il passaggio alle semifinali.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top