Calcio

Roselli: “Non posso rimproverare nulla ai ragazzi”

COSENZA – Allenamento di rifinitura in vista dell’ultimo impegno con l’Ischia al Marulla. La formazione silana ha alternato movimenti con palla a mano ad attività di stretching e palla ai piedi. I calciatori si sono trasferiti sul manto erboso del San Vito – Gigi Marulla per provare schemi da calcio piazzato e dal corner: in conclusione spazio ai calci di rigore. Ciancio non si è allenato ma ha comunque osservato i compagni da bordo campo.

Dopo la seduta di rifinitura ha parlato il tecnico Giorgio Roselli. Il trainer umbro ha parlato della situazione globale della formazione silana: “I ragazzi hanno fatto bene durante questo campionato. Purtroppo l’assenza di Caccetta ha privato la squadra di un calciatore straordinario. Il Cosenza ha dimostrato, durante l’arco del campionato, di essere una squadra che non ha avuto cali vistosi. Abbiamo perso qualche occasione ma resta il fatto che anche le altre squadre hanno commesso qualche errore più di noi. Il campionato è stato aperto fino alle ultime giornate: il Benevento ha dimostrato di essere una formazione molto forte. Ogni squadra ha concesso qualche cosa: ciò riguarda anche il Cosenza. Quando i calciatori sbagliano la colpa ricade sempre, come giusto che sia, sull’allenatore”. Roselli fa il punto della stagione: “Mi auguro che il Cosenza nel prossimo anno arrivi nelle prime 3/4 squadre. Sarà anche la società a propormi un progetto: vedremo nei prossimi giorni cosa fare. Io non sono attaccato al contratto. Non mi sono mai tirato indietro, non ho assolutamente paura. Ho voglia di fare cose straordinarie ma possibili”. In merito alla griglia play-off: “La Casertana ha disputato un ottimo campionato. Non dimentichiamoci che i campani sono stati per molto tempo in testa al girone. Dispiace di aver conquistato con la Casertana 6 punti: questo purtroppo è il calcio. La matematica ancora non ci condanna ma sarà veramente difficile. Metterò in campo la migliore squadra per vincere. Dobbiamo finire bene il campionato, capitolo play-off a parte”.

Alessandro Artuso

Ph. Francesco Farina

Ecco l’elenco dei convocati:

PORTIERI: Perina, Saracco, Bellanza

DIFENSORI: Blondett, Di Nunzio, Di Somma, Novello, Pinna, Tedeschi

CENTROCAMPISTI: Arrigoni, Bilotta, Caccetta, Collocolo, Criaco, Fiordilino, Gaudio, Minardi, Statella

ATTACCANTI: Arrighini, Cavallaro, La Mantia, Parigi, Ventre

Probabile formazione (4-4-2): Perina; Blondett, Tedeschi, Di Nunzio, Pinna; Criaco, Arrigoni, Caccetta, Statella; La Mantia, Arrighini

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com